Calcio europeo: tornano le tre coppe. Parola di Agnelli

0
91
Foto LaPresse - Fabio Ferrari30/09/2015 Torino ( Italia)Sport CalcioJuventus - SivigliaChampions League 2015 2016 - Fase a gironi - Juventus -vs Siviglia - Stadio "Juventus Stadium"Nella foto: Andrea AgnelliPhoto LaPresse - Fabio Ferrari30 September 2015 Turin ( Italy)Sport SoccerJuventus - SivigliaChampions League 2015 2016 - Group Stage , Match day two - Juventus vs Siviglia - "Juventus Stadium" Stadium In the pic: Andrea Agnelli
Dal 2021 tornano le tre coppe. Lo ha detto ieri Andrea Agnelli, nelle vesti di presidente dell’European Club Association.

Penseranno i club a colmare il vuoto della Nazionale?

Con degli azzurri che balbettano e perdono ovunque vadano, le speranze di una rinascita del movimento calcistico italiano è affidato ai club. Questi dal 2021 avranno a disposizione un terzo torneo europeo per cercare di tornare a brillare nel firmamento calcistico. Nelle graduatorie delle coppe europee ci sono tantissimi nomi di squadre italiane a testimonianza del fatto che c’è stato un periodo durante il quale il nostro Paese era la locomotiva d’Europa. Sono 12 i successi in Coppa dei Campioni e Champions League. In Coppa Uefa, 10 trofei. In Coppa delle Coppe ne vantiamo 7 di vittorie.

Le vittorie storiche e il gioco pratico

Oltre le conquiste in Coppa Campioni del Milan, Inter nel periodo d’oro e le 2 della Juve, Le squadre italiane mettevano veramente paura alle avversarie. La Sampdoria costrinse il Barcellona ai tempi supplementari e il Napoli vinse la Uefa. Sembrano passati secoli, ma per chi li ha vissuti sono ricordi indelebili. Si vinceva con una difesa solida e in attacco vi erano cecchini. C’era grinta e passione in campo e anche grandi calciatori, che impreziosivano rose già più che valide. Altro che schemi rigidi. Si faceva calcio, quello vero. Quello dove era importante saper toccare bene la palla. Questo porto a triplette vinte da club a coronamento di sforzi sul campo dei giocatori e organizzativi delle società. Chi vinceva erano anche squadre provinciali, come il Parma, poi caduto in disgrazia. Tanti anche i derby giocati, anche in finale.

Ultima vittoria nel 2010 con Mourinho

 L’Italia ha vinto la sua ultima coppa europea nel 2010, la Champions dell’Inter di Mourinho. Il declino sta nelle graduatorie degli ultimi anni, non certo in quelle del periodo precedente. “Ora che c’è il progetto di far rinascere una terza coppa, com’era una volta”. Ricordano su Gazzetta.it. “Viene subito in mente che l’Italia, alla vecchia Coppa delle Coppe, ha dato il primo e l’ultimo vincitore: la Fiorentina guidata da Kurt Hamrin (6 gol) nell’edizione del 1960-61 e la Lazio di Eriksson nel 1998-99. Il minimo che ci si possa aspettare è che il futuro rappresenti degnamente il passato e che non lo faccia troppo rimpiangere. Se l’Italia è stata la locomotiva d’Europa, che cosa le impedisce di tornare a giocare quel ruolo?”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui