Olimpiadi 2026: Toninelli: “Torino è la scelta migliore”

0
97

Rimane lontana la risoluzione sulla candidatura italiana per le Olimpiadi 2026. Dopo che 2 giorni fa si era espresso negativamente alla candidatura a tre di Giorgetti, oggi è intervenuto il ministro dei Trasporti Toninelli.

La proposta del ministro pentastellato

Il ministro dei Trasporti  Danilo Toninelli ha espresso oggi la sua opinione su quella che dovrebbe essere la candidatura italiana alle Olimpiadi invernali 2026. Le sue parole sono in contrapposizione alla candidatura a due di Milano e Cortina. “Rimango personalmente dell’idea – ha detto Toninelli – che quella di Torino sia la scelta migliore da tutti i punti di vista, soprattutto da quello della convenienza economica e strutturale vista l’esperienza passata, e che l’idea di 3 città sia quantomeno caotica e difficilmente percorribile perché è anche la più costosa”. L’occasione per esprimere il suo pensiero è stata l’inaugurazione a Torino di una nuova via pedonale e digitalizzata.

La Lega che appoggia Milano-Cortina

Il ministro dei Trasporti ha aggiunto di sapere che “Sulle Olimpiadi la Lega fa ragionamenti diversi. Appena sarà utile, faremo un giusto Consiglio dei ministri e troveremo come in tutte le questioni una soluzione condivisa”. Così corre in aiuto a Chiara Appendino e a Torino che torna in corsa. Dall’altro lato, alle dichiarazioni del sottosegretario Giorgetti, che aveva definito la candidatura a tre “Lettera morta”, sono seguiti i si di esponenti della Lega. Nei fatti lo stesso leader Salvini aveva dato il suo benestare alla candidatura di Milano e Cortina, ma aveva sottolineato “Senza aiuti economici governativi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui