PSV Inter: di nuovo in rimonta arriva la vittoria nerazzurra

0
248

Psv Inter Vantaggio olandese con Pablo Rosario al 27′. Nainggolan pareggia al 44′ per i nerazzurri. Handanovic graziato dall’arbitro per un tocco di mano fuori area. Gol vittoria interista con Icardi.

Una distrazione un palo e il pareggio in furorigioco

È Inter che cerca di impostare la partita facendo valere la forza fisica e la velocità nei passaggi e nella gestione del pallone. La prima occasione da gol è del Psv su un’occasione da calcio d’angolo. Politano, in grande spolvero, porta parecchi pericoli alla difesa avversaria. Inter dopo un quarto di gara abbassa i ritmi e cerca di giocare con geometrie più incisive. I nerazzurri sfiorano il gol con Vecino che tira fuori dopo un bel passagio di Icardi. Un minuto dopo, Psv in vantaggio. Azione corale davanti l’area di rigore, Losano detta il tiro da fuori area a Pablo Rosario che spedisce il pallone dietro le spalle dell’incolpevole Handanovic. A 10 dal termine Icardi fa tutto bene, anche il tiro, ma il pallone si stampa sul palo. Su calcio d’angolo, con un Inter sempre più pericolosa, ancora Icardi, ma questa volta di testa, impegna il portiere di casa a un grande intervento. Handanovic meriterebbe il rosso per un tocco di mano fuori area, per l’arbitro è giallo. Nainggolan a conclusione di un’ azione corale, viziata da un fuori gioco, trova il pari con un tiro da fuori.

Segna Icardi e l’Inter vince meritatamente

A cominciare meglio la ripresa sono gli olandesi che con Pereiro prende il palo. Il PSV trova vita facile sulla fascia destra, ma i cross sono preda della difesa interista. Icardi elude il fuorigioco, la marcatura, il portiere e mette in rete. I padroni di casa subiscono psicologicamente il gol e l’Inter ne potrebbe approfittare. Le occasioni fioccano da entrambe le parti, anche se sembra un peccato che i nerazzurri non arrivino alla terza marcatura. Handanovic su un’azione corale dei padroni di casa è per due volte determinate. Gli ultimi minuti va di scena un Inter prudente e gli attacchi dei padroni di casa si fanno frequenti. Lozano sulla destra è sempre pericoloso e la difesa di Spalletti va in difficoltà. Ma l’inter tiene e vince meritatamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui