Ricostruzione ponte Morandi: 72 milioni per gli sfollati. Modificato il decreto

0
113

Sono state accolte al 99% le richieste di modifica al decreto per la ricostruzione ponte Morandi. A darne notizia è stato il commissario straordinario nonché sindaco di Genova Marco Bucci. Pronti anche 72 milioni per gli sfollati.

Autostrade resta l’unica esclusa

Tra le modifiche all’emendamento del dl Genova, vi è l’esclusione di solo Autostrade per l’Italia. Sono stati, infatti, riammessi tutti gli operatori che avessero partecipazioni in società concessionarie di strade a pedaggio. L’emendamento prevede che “il commissario straordinario affida la realizzazione delle attività concernenti il ripristino del sistema viario, nonché quelle propedeutiche e connesse, ad uno o più operatori economici diversi dal concessionario” o “da società o soggetti da quest’ultimo controllati”.

Attenzione massima sulle verifiche strutturali in zona

Le modifiche prevedono inoltre che il commissario abbia il compito di individuare i tronchi autostradali che interferiscono con gli interventi di ricostruzione. Pertanto le  autostrade A7 e A10 sono immediatamente consegnate dal concessionario al commissario’. In un altro emendamento è previsto che le concessionarie autostradali devono avviare con carattere di priorità le attività di verifica e messa in sicurezza di tutte le infrastrutture viarie. Sotto osservazione saranno quindi ponti, viadotti e cavalcavia. Queste operazioni, così come previsto dal decreto, devono essere ultimate entro 12 mesi dall’entrata in vigore della legge.

Bucci soddisfatto. Rixi annuncia 72 milioni per gli sfollati

Il commissario straordinario nonché sindaco di Genova Marco Bucci, si è dichiarato soddisfatto “c’è il 99% delle modifiche che abbiamo chiesto”.

Il viceministro alle insfrastrutture Edoardo Rixi ha fatto sapere che ci saranno 72 milioni per gli sfollati di Genova a causa del crollo di ponte Morandi.  “Ieri il governo ha presentato l’emendamento in commissione che prevede la riscrittura dell’articolo 1 del decreto con l’aggiunta dell’articolo 1 bis e ter, in cui si prevedono 72 milioni di euro di rimborsi per gli sfollati già nel 2018″.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui