Allarme viadotti autostrade: Toninelli “nella A24 e A25 piloni degradati”

0
426
Allarme viadotti autostrade

Sono gestite dalla società concessionaria Strada dei Parchi e da qui Toninelli lancia allarme viadotti autostrade. Nella A24 e A25 vi sono delle situazioni pericolose.

Toninelli: “piloni in condizioni allarmanti”

A riferirlo è stato il ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli all’assemblea dell’Ance. L’A24 e l’A25, non sono in condizioni per cui si può stare sereni.Gestite da Strada dei Parchi, collegano Lazio e Abruzzo e vi sono a detta del ministro dei piloni con uno stato di degrado allarmante”. Toninelli ha anche annunciato che sta per nascere “il primo Archivio informatico nazionale delle opere pubbliche, Ainop. Uno strumento che consentirà di essere costantemente vigili sulla sicurezza delle nostre infrastrutture ma anche di risollevare il comparto dell’edilizia”.

Cosa è l’Ainop

Così come spiegato da Toninelli,l’Ainop “è un ‘contenitore’ digitale che si basa sul principio degli open data e dell’open Bim, destinato a diventare uno strumento di monitoraggio informatico. Che sia aggiornato in tempo reale che, incrociando i dati provenienti da chiunque a vario titolo lavori su un’opera pubblica. Lo strumentometterà a fattor comune tutte le informazioni su una infrastruttura così da tenerne sotto controllo lo stato di salute“, Questo strumento “lancerà degli alert nel caso in cui ci sia bisogno di un intervento di manutenzione più o meno urgente su un ponte, una strada, una diga, un edificio pubblico. A quel punto il Mit saprà dove andare a intervenire. Vogliamo che l’Archivio diventi operativo da subito,– ha detto il ministro –  entro il 30 aprile 2019 dovremo avere tutti i dati di cui abbiamo bisogno“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui