Crolla scala mobile Metro Roma: decine i feriti quasi tutti tifosi del CSKA

1
450
Crollo metro roma

Alla stazione di Repubblica, al centro della Capitale, crolla scala mobile Metro Roma. Decine i feriti, quasi tutti tifosi del CSKA Mosca che si dirigevano allo stadio Olimpico per la partita di Champions League contro la Roma. La stazione resta chiusa al pubblico, i treni passano senza fermarsi.

Nel crollo coinvolti tifosi russi. Nessun morto

È successo intorno alle 20, la scala mobile della stazione di Repubblica della Metro di Roma è crollata per cause ancora da accertare. Al momento del cedimento, vi erano dei tifosi russi del CSKA Mosca che si stavano recando allo stadio Olimpico per assistere all’incontro di calcio contro la Roma. Secondo una primissima ricostruzione si era ipotizzato che il cedimento fosse stato causato dai balli dei tifosi russi. Questa versione è stata poi smentita da un video girato con il telefonino da una tifosa russa di 28 anni. Nel video i tifosi non sobbalzavano, ma è emerso che la velocità dell’impianto si era in modo anomalo accelerata rispetto a quella in discesa, Così come si vede nel video del giornalista del Foglio.

 

Stazione Repubblica chiusa

Sul posto sono intervenuti prontamente gli uomini dei Vigili del Fuoco, Protezione civile Roma, della Croce Rossa, Polizia e Carabinieri. Tutte le persone coinvolte nell’incidente sono state tratte fuori dalla stazione della Metro e condotte verso le strutture sanitarie. Sette feriti sarebbero n codice rosso, ma non in pericolo di vita. La procura di Roma ha aperto un’inchiesta e la stazione è stata chiusa per le indagini e il ripristino delle condizioni di sicurezza. La sindaca Silvia Raggi è giunta sul posto e ha disposto tutti gli aiuti necessari ai feriti e si affida alle indagini per determinare la causa dell’incidente.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui