Catania furti d’auto, la città si aggiudica il terzo posto per il maggior numero

0
1332
Catania furti d'auto
Fonte Foto: secureh24.com

Catania furti d’auto: il terzo posto del podio è per la città sicula. I dati sono preoccupanti, dato che i furti aumentano sempre più e i cittadini, impauriti, denunciano sempre meno l’accaduto.

L’analisi del Sole 24 Ore

Catania si aggiudica il terzo posto del podio per il maggior numero di furti d’auto. Questo è quello riportato da un’analisi condotta dal Sole 24 Ore, con i dati forniti dal dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno. Si fa riferimento solo alle segnalazioni riportate dai cittadini alla Polizia, restando esclusi i fenomeni di microcriminalità che non vengono denunciati. La ricerca mostra dettagliatamente le singole tipologie di reati in tutte le province italiane.

Furti d’auto: la classifica italiana

Catania è al 32° posto sull’analisi di 43.190 denunce complessive e una variazione del 2.90% rispetto al 2016, purtroppo in negativo. Nei primi tre posti, dunque, con il maggior numero di furti d’auto, ma anche furti in abitazione, truffe, frodi, in esercizi commerciali, rapine ed estorsioni, c’è Catania. In base ai numeri, però, resta il dubbio che gran parte dei reati non venga denunciata e chissà quanti, per evitare soprusi preferiscono non dichiarare nulla. Al primo e al secondo posto ci sono le province di Barletta, Andria, Trani e Bari.

Catania furti d'auto
Fonte Foto: intermediachannel.it
Car thief

Catania furti d’auto: le vetture più rubate

In assoluto la più gettonata è la Fiat Panda, a seguire la Fiat Punto e a chiudere il podio la Fiat 500. A seguire, poi, ci sono la Lancia Ypsilon, la Ford Fiesta, la Vokswagen Golf, la Fiat Uno, la Smartfortwo, la Renault Clio e a chiudere la classifica la Opel Corsa, la meno rubata. Le auto in questione sono le più rubate per la grande richiesta dal mercato estero e svendita dei pezzi di ricambio. Tra i Suv, i più richiesti sono Nissan Qashqai, Kia Sportage e Range Rover.

Attenzione, quindi, al prossimo acquisto di una vettura e, eventualmente, occorre sempre denunciare l’accaduto, senza timori.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui