Mattarella i “risparmi familiari vanno tutelati. Sono un elemento di forza”

0
250
Risparmi familiari Mattarella

Secondo il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella i risparmi familiari sono un elemento di forza del Paese e vanno tutelati. Poi il richiamo al Governo all’equilibrio dei conti pubblici, sancito dalla Costituzione.

Bilanci in ordine e salvaguardia dei risparmi familiari

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel suo intervento alla Giornata Mondiale del Risparmio, ha espresso la sua opinione sull’importanza dei risparmi delle famiglie italiane. Questi, ha detto Mattarella  “rappresentano complessivamente un elemento di forza che va accuratamente tutelato. Esso, unito all’equilibrio dei bilanci pubblici, espressamente richiamato dalla costituzione, è condizione essenziale dell’esercizio dell’effettiva sovranità del paese”.

Inoltre il Presidente della Repubblica ha continuato asserendo che “la gestione del risparmio da parte dello Stato, delle imprese bancarie, degli intermediari finanziari, costituisce il motore di uno sviluppo responsabile e sostenibile, un elemento centrale dell’esercizio del credito e deve obbedire a regole di assoluta trasparenza, di saggia amministrazione delle risorse, di protezione di depositi e investimenti“.

Risparmio privato non va sacrificato

Il presidente Acri Giuseppe Guzzetti alla 94esima giornata del risparmio ha rilevato come “il risparmio privato, e non solo, non può venire sacrificato sull’altare del debito pubblico“. Poi ha sottolineato come “è innanzitutto responsabilità del Governo di non mettere a rischio il risparmio degli italiani. Il risparmio privato degli italiani è considerato da Moody’s elemento di forte stabilità del sistema. Questo risparmio nelle ultime settimane è già stato significativamente ridotto“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui