Trionfo delle donne agli Mtv Ema 2018 , serata della musica a Bilbao

0
43

Un’edizione nel segno del “girl power”: da Camila Cabello a Janet Jackson, passando per Rosalia, Nicki Minaj e Hailee Steinfield. Un vero e proprio trionfo delle donne agli Mtv Ema 2018. La serata di festa della musica internazionale ha visto le donne prendere tutta la scena, o quasi.

Trionfo delle donne agli Mtv Ema 2018 di Bilbao

Evento sorprendente, impossibile non restar stupiti. Uno show spettacolare, com’è sempre stato nella tradizione degli Ema. Una struttura ampia, costituita da un palco circolare mobile posto al centro del palazzetto, al quale collegate a raggiera vi erano altre quattro piattaforme. Un’area immensa dunque da dover poter ammirare lo spettacolo e gli artisti pronti ad esibirsi. Immancabili fiamme, fuochi d’artificio, giochi di luce, coriandoli e le entrate trionfanti di decine di ballerini e performer pronti ad esibirsi. Ma ancor di più, un vero e proprio trionfo delle donne agli Mtv Ema 2018.

Edizione nel segno del “girl power”

Ad aprire le danze è proprio una donna. L’onere e l’onore di avviare lo show all’Exhibition Centre è toccato a Nicki Minaj insieme alla band inglese tutta al femminile delle Little Mix. Insieme hanno cantato “Woman Like Me”, frutto della loro collaborazione. Ed è proprio nel segno del “girl power”, che l’esplosiva e prorompente rapper Nicki Minaj, portabandiera della lotta contro i pregiudizi nei confronti delle donne, si è portata a casa i premi Best Look e Best Hip Hop.

Altra grande protagonista, Janet Jackson, vincitrice del Global Icon Award, premio per una carriera lunga 40 anni. Un ringraziamento speciale al pubblico con un bellissimo medley di alcuni suoi successi. Anche per l’italia non mancano le soddisfazioni, ed anche in questo caso, merito di una donna. La vittoria di Annalisa (ha battuto Ghali, Calcutta, Liberato e Shade) come Best Italian Act, ha di certo omaggiato il nostro territorio. Trionfa anche la bellissima Camila Cabello che si è portata a casa 4 premi su 6 nomination.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e sul nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui