Sgomberato il presidio Baobab Experience a Roma. Salvini “Lo avevamo promesso”

0
322
Sgomberato il presidio Baobab Experience

È stato sgomberato il presidio Baobab Experience nei pressi della stazione Tiburtina di Roma. Il ministro degli interni commenta: “Zone franche non più tollerate. Lo avevamo promesso”.

Sgombero del campo profughi presso Tiburtina

Il coordinatore del centro di rifugio Baobab nei pressi della stazione Tiburtina di Roma, Andrea Costa, ha commentato lo sgombero dicendo Un centinaio di persone rimarrà per strada. Ci auguriamo che il Comune si attivi per ricollocarli”. Ma nel frattempo a seguito dello sgombero del presidio umanitario, una vera propria tendopoli, si stanno effettuando i controlli documentali. Gli uomini della Polizia, infatti, stanno identificando tutti i migranti che sono sprovvisti di regolari documenti. Questi saranno portati all’ufficio immigrazione per ulteriori accertamenti. Al termine dello sgombero dei migranti presenti, l’area sarà bonificata e le tende rimosse.

Il commento di Matteo Salvini

Non è la prima volta che l’area in questione viene sgomberata. Si tratta della 22esima, come ha precisato il coordinatore di Baobab Experiece Andrea Costa, che teme però che sia l’ultima. “Le questioni sociali, a Roma, si risolvono così con polizia e ruspa – ha detto Costa – .Il Campidoglio a 5 stelle non è diverso né dai precedenti né dalla Lega. Una vergogna infinita per questa città”. Il commento del ministro degli interni Matteo Salvini non si è lasciato attendere. Il leader della Lega infatti ha dichiarato che “zone franche, senza Stato e legalità, non sono più tollerate. L’avevamo promesso, lo stiamo facendo. E non è finita qui. Dalle parole ai fatti”.

Vuoi rimanere sempre connesso?

Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui