E se Belen Rodriguez e Iannone si fossero sposati invece che lasciati?

0
591
Se Belen Rodriguez

Il mistero della fedina d’oro: e se Belen Rodriguez e Iannone si fossero sposati invece che lasciati? Attimi di panico e timore, non per la showgirl argentina… Ma per Stefano De Martino, scopriamo perché.

Se Belen Rodriguez e Iannone si fossero sposati?

L’interesse mediatico per la vita sentimentale della Rodriguez è sempre altissimo, a maggior ragione ora che la showgirl è tornata single, o forse no? Secondo una news pubblicata da Ilmessaggero.it, sembrerebbe che la Rodriguez e il motociclista non si siano mai lasciati. A confermarlo potrebbe essere una fedina d’oro indossata dalla showgirl?

Nell’articolo in questione è possibile leggere: “Entrambi infatti avrebbero indossato una fedina d’oro molto simile l’una all’altra. E Andrea pare proprio all’anulare“. Dunque, se Belen Rodriguez e Iannone si fossero sposati anziché lasciarsi?

Duro colpo a Stefano De Martino

Se la notizia venisse confermata sarebbe un duro colpo a Stefano De Martino. Il ballerino in queste settimane avrebbe lasciato la sua presunta fidanzata, Gilda D’Ambrosio, per tentare di ricongiungere la sua famiglia? Sono questi i rumors del gossip, che potrebbero trovare conferma in alcune dichiarazioni fatte dal ballerino napoletano. (Per approfondire Clicca Qui).

“Il matrimonio è la consacrazione dell’amore”

Negli ultimi anni abbiamo avuto modo di conoscere Stefano De Martino come artista, come papà e soprattutto per la sua ironia. Da quando Belen Rodriguez è tornata single, invece, abbiamo scoperto quanto questo sia romantico e legato all’amore in senso puro. In occasione di un’intervista rilasciata Novella2000 sull’ex moglie ha dichiarato: “Il matrimonio è la consacrazione di un amore. Belen è stata la storia d’amore più bella che ho avuto. Per Belen ci sono e ci sarò sempre. L’ultima donna che ho amato è lei“.

Se non è amore questo… se Belen Rodriguez 

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui