Mel B drogata dichiarazioni shock: “Ho tentato il suicidio, ma non…”

0
659
Mel B drogata dichiarazione shock

Le Spice Girl stanno per tornare una delle 4 artiste si è raccontata in un’intervista a cuore aperto. Mel B drogata dichiarazioni shock, anni difficili segnati da un matrimonio non facile e non solo…

Le Spice Girl si riuniscono

La notizia ormai è ufficiale. Il The Sun l’ha confermato. Le Spice Girl si riuniscono… Fan degli anni 90′, donne che negli anni 90′ erano delle bambine che chiedevano ai propri genitori in regalo una barbie delle Spice Girl: preparatevi! Mel B, Emma, Geri e Mel C tornano in tour, ma senza Victoria Beckham. (Per approfondire Clicca Qui). Non è mai stato reso noto il motivo del rifiuto ma la posizione di prestigio raggiunta dall’ex cantante potrebbe essere alla base di tutto. I Beckham, infatti, avrebbero accumulato addirittura più ricchezze rispetto la famiglia reale d’Inghilterra. Ad ogni modo, la protagonista della news di oggi è Mel B.

Mel B drogata dichiarazioni shock: “Sniffavo fino a…”

In occasione di un’intervista rilasciata al The Sun, Mel C, attualmente in promozione con la sua biografia Brutally Honest, ha rilasciato delle dichiarazioni shock: “Sniffavo sei strisce di cocaina al giorno, quando ero giudice a X Factor. Era l’unica cosa che mi facesse andare avanti nelle convivenza con il mio ex marito. Ero una persona triste e patetica. Ero fuori controllo. Ma la cocaina annebbiava il dolore e mi tirava su abbastanza per essere pronta a dimenticare tutto tranne lo show“. Mel B drogata dichiarazioni shock

Dal tentato suicidio al video hot

Nel corso dell’intervista rilasciata al The Sun, Mel B ha anche raccontato un tentativo di suicidio e il difficile rapporto con il marito: “Il mio ex aveva un archivio di video hot, poteva rovinarmi. Volevo morire e ho ingerito 200 aspirine– conclude Mel B-. Dopo che ognuna di quelle pillole mi scendeva in gola pensavo ‘Sei sicura?’, e ne prendevo un’altra. Dopo aver messo in pratica il tentativo di togliersi la vita, però, si è detta che per il bene dei suoi figli la cosa giusta era di andare in ospedale: il suicidio non era la risposta. Dovevo fare i conti con la mia vita. Dovevo andare in ospedale. Dovevo tirare fuori quelle pillole dal mio stomaco prima che succedesse qualcosa”.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e sul nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui