Dolce e Gabbana sono razzisti? Cannolo con le bacchette e bufera

1
309
Dolce e gabbana sono razzisti

Dolce e Gabbana sono razzisti? Sarebbe questa l’accusa mossa alla casa di moda italiana nel corso delle ultime ore. Al centro della bufera scatenata in Cina ci sarebbe un video promozionale che mostra una donna mangiare del cibo italiano con le bacchette, con dessert un cannolo siciliano.

Dolce e Gabbana sono razzisti?

Come abbiamo annunciato l’inizio del nostro articolo la domanda che sta ascoltando la Cina in questo momento è la seguente: Dolce e Gabbana Sono razzisti? La casa di moda italiana è finita nel mirino delle accuse per via di un video pubblicitario. Il filmato in questione mostra una donna con il nasino naif alle prese con il cibo italiano. La donna di rosso vestita cerca di mangiare il cibo con le bacchette, il momento clou arriva quando è il momento del dessert. Alla fine del pasto dovrebbe mangiare un cannolo siciliano con le bacchette, quando a un certo punto una voce maschile in tono ironico chiede se fosse troppo grande per lei. Dolce e Gabbana Sono razzisti

Dolce e gabbana

Questo è bastata scatenare su Weibo, versione locale di Twitter, varie critiche che hanno spinto Dolce e Gabbana a cancellare l’evento in programma per stasera ovvero l’Expo Centre di Shanghai. Contro Domenico Dolce e Stefano Gabbana anche Shanghai Ziyi, star di Memoria di una Geisha.

“Il nostro sogno era quello di portare a Shanghai”

L’annuncio relativo all’annullamento del Expo Centre di Shanghai è arrivato sull’account Twitter ufficiale della casa di moda. Su Dolce & Gabbana si legge: “Il nostro sogno era quello di portare a Shanghai un tributo dedicato alla Cina, che racconta la nostra storia e la nostra visione. Non era una semplice sfilata di moda, ma qualcosa che abbiamo creato soprattutto con amore e passione per la Cina, per tutte le persone nel mondo che amano Dolce & Gabbana– è possibile leggere nel post-. Quello che è successo oggi è stato una cosa spiacevole non solo per noi, ma anche per tutte le persone che lavorano giorno e notte per dare vita a questo evento. Dal profondo dei nostri cuori, vorremmo esprimere la nostra gratitudine ai nostri amici e ospiti“.

“Il nostro account Instagram è stato hackerato”

Continua dopo la foto

Stefano Gabbana

Sull’account Weibo, Twitter cinese, di D&G, invece, si legge un altro tipo di denuncia: “Il nostro account Instagram è stato hackerato. E anche l’account di Stefano Gabbana. Il nostro ufficio legale sta indagando con urgenza. Siamo molto dispiaciuti per qualsiasi sofferenza causata da questi post non autorizzati. Non abbiamo altro che rispetto per la Cina e per il popolo cinese

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui