Trump ad Apple, “producete in Usa”, in arrivo dazi sugli Iphone prodotti in Cina?

0
370
Trump dazi iphone Cina

Contro Pechino il presidente Trump fa sul serio e pensa ad imporre i dazi sugli Iphone prodotti in Cina.

Dazi anche sugli Iphone prodotti in Cina

Il presidente Trump non intende abbassare i toni con Pechino e a pochi giorni dal G20 e dall’atteso faccia a faccia Xi Jinping. Gli Stati Uniti imporranno dazi su tutto il Made in China, fa sapere il presidente Usa. Questo se non ci sarà accordo con la Cina. Sotto pressione la Apple i cui Iphone, di produzione cinese, vedranno anche loro l’applicazione dei dazi. Un chiaro invito all’azienda di Cupertino di produrre in territorio stelle e strisce. Il titolo della mela morsicata in after hours, arriva a perdere fino all’1,7%.

Trump contro chi produce all’ombra di Pechino

Lo stesso Trump ha spiegato che il tutto ”Dipende dall’ammontare” delle tariffe: ”se saranno al 10%, i consumatori potrebbero sopportarle tranquillamente’‘ Sulla General Motors, Trump aggiunge che ”dovrebbe smetterla di produrre auto in Cina: dovrebbe produrle invece negli Stati Uniti’‘. I toni duri di Trump mostrano anche come le trattative con Xi per un accordo commerciale sono tutte in salita.

Dazi non trascurabili per scoraggiare i consumatori

Trump minaccia quindi di colpire tutto il Made in China con dazi in caso di mancanza di un’intesa. Il capo della casa Bianca mette in evidenza come e’ probabile che gli Stati Uniti andranno avanti, ha detto Trump, con l’aumento dei dazi al 25% su 200 miliardi di prodotti Made in China. E’ ”molto improbabile” che Trump possa accettare la richiesta di Pechino di non procedere con il rincaro. Un accordo ci sarà – taglia corto Trump – ”solo se la Cina aprirà il paese alla concorrenza americana”.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui