Italbasket Mondiale sempre più vicino dopo la vittoria contro la Lituania

1
65
Italbasket mondiale sempre più vicino
Fonte Foto: corrieredellosport.it

Italbasket Mondiale sempre più vicino: dopo la vittoria contro la Lituania la Cina da sogno potrebbe diventare realtà. Dal 2006 l’Italia non disputa un Mondiale. Sarà questa la volta buona?

Ad un passo dal Mondiale in Cina

L’Italbasket è ad un passo dal mondiale, dopo aver sconfitto la Lituania 70 a 65. Tra le altre cose, un evento che non accadeva dalla semifinale di Atene 2004. Non vi è ancora la certezza di essere presenti in Cina, perché prima L’Italia del basket dovrà vincere in Polonia domenica a Danzica e poi a febbraio contro Lituania e Ungheria.

Romeo Sacchetti: “Sono davvero orgoglioso”

Un vero successo per Romeo Sacchetti, che ha sempre creduto nel suo gruppo e l’ha guidato sempre con passione. Ha dichiarato a Sky Sport: “Tutti abbiamo portato un mattoncino, anche se abbiamo patito all’inizio dei due tempi. Ci ha fatto cambiare la partita l’intensità che abbiamo messo in campo, perché spesso hanno giocato fuori ruolo i nostri ragazzi, tenendo bene il campo. Ci manca ancora un passaggio, adesso speriamo di farlo il prima possibile. La Lituania ha letto bene i nostri aiuti difensivi, loro sono giocatori che fanno sempre canestro. Maciulis ci ha fatto male, abbiamo dovuto rivincere la partita più di una volta. Il carattere però ha dimostrato che sappiamo uscire anche dai momenti difficili“.

romeno sacchetti
Fonte Foto: sportface.it

Classifica e calendario

L’Italbasket si è qualificata prima del girone D ed è stata inserita nel gruppo J insieme a Lituania, Polonia e Ungheria. Le prime tre squadre del girone saranno qualificate al Mondiale che si svolgerà dal 31 agosto al 19 settembre 2019 in Cina. Questo traguardo sarà importante perché darà la possibilità di accedere ai Giochi di Tokyo 2000. L’Italia, tra l’altro, non disputa una fase finale di un Mondiale dal 2006. Questa potrà essere la volta buona, ma prima deve battere Polonia, Lituania e Ungheria.

Avanti tutta… La Cina è sempre più vicina!

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui