Morto Ennio Fantaschini, aveva 63 anni. Ci lascia un attore eclettico

0
536
Morto Ennio fantaschini aveva 63 anni

Malato di leucemia era ricoverato da 2 settimane in ospedale a Napoli, oggi è morto Ennio Fantaschini, aveva 63 anni.

Il nostro ricordo di Ennio

Un eclettico attore di teatro, Tv e cinema. Poteva interpretare qualsiasi ruolo e la sua eleganza e genuinità erano le sua più grandi doti. Entrava nella scena come in punta di piedi, e così ne usciva. In mezzo grandi prestazioni, da protagonista. sul piccolo schermo entrava nelle case degli italiani con circospezione, quasi con timidezza. Chi lo seguiva aveva però l’impressione che entrasse un amico. Pronto sempre, nelle sue interpretazioni a esprimere e fare emergere il lato migliore dei suoi personaggi. Così nel teatro, ma soprattutto nel cinema.

Malato di leucemia. Molte le sue fiction

Se ne va a 63 anni per una emorragia celebrale, causata dalla leucemia, di cui soffriva. Se ne va in punta di piedi. Stavolta niente applausi del pubblico,  niente richieste di bis. Solo le lacrime, di parenti e amici, quelli di una vita. Tra loro chi lo ha visto girare Porte aperte Porte aperte di Gianni Amelio e con Gina Maria Volontè. Oppure  Ferie d’agosto di Paolo Virzì e Saturno Contro di Ferzan Ozpetek. Tra i suoi lavori anche le fiction, prodotte tra Rai e Mediaset.

Cominciò a recitare all’età di 15 anni

Carriera cominciata da 15enne nelle interpretazioni dei classi di Beckett. Nato a Gallese, un piccolo comune in provincia di Viterbo, studia all’Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio d’Amico. Il suo amore il teatro, con quel contatto con il pubblico, quel calore, che non potrà più avere. Come i suoi spettatori non potranno mai godere di una sua ultima battuta, di un sorriso, volato cielo per sempre, chissà ad aspettarci.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui