Lotta evasione fiscale: in arrivo il grande fratello dei conti correnti

0
647
lotta evasione fiscale grande fratello

Sulla lotta all’evasione fiscale la Guardia di Finanza si trasformerà nella regia del Grande Fratello, avrà infatti il potere di controllare i conti correnti.

Nasce l’anagrafe dei conti correnti

La lotta contro i furbetti del fisco lo Stato si da un arma in più, addirittura per prevenire le possibili frodi fiscali. La notizia è apparsa su Italia Oggi, che ha riferito di aggiunte di articoli e commi che cambieranno molto il ruolo della Guardia di Finanza. Si tratta dell’anagrafe dei conti correnti bancari. Una specie di Grande Fratello, in cui le fiamme gialle avranno un compito quasi da regia televisiva: vedere tutto al loro interno.

Un grande fratello fiscale contro l’evasione

La Guardia di Finanza pertanto potrà accedere ai dati dei correntisti ed utilizzarli direttamente. Oltre che ai conti correnti potrà accedere direttamente a tutte le informazioni dei rapporti finanziari per elaborare analisi di rischio di evasione.La Guardia di Finanza pertanto stilerà così un elenco di contribuenti di medie dimensioni da controllare. Si tratta di imprese con volumi d’affari compresi tra i 7,5 e i 100 milioni di euro. La regia di questo Grande fratello fiscale, (la Guardia di Finanza), potrà anche chiedere all’Agenzia delle Entrate tutte le informazioni utili per contrastare l’evasione fiscale e per contrastare il rischio. Sulla base dei rapporti di constatazione, la Guardia di Finanza potrà infine chiedere alla commissione tributaria delle misure cautelari a garanzia dell’erario.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui