Stefano Sala sfogo al Grande Fratello Vip per Dasha: “come è già finita?”

0
356
Stefano Sala sfogo

Dopo la messa in onda della puntata in diretta del Grande Fratello Vip, ecco che arriva Stefano Sala sfogo per Dasha. La coppia risolverà i loro problemi una volta concluso il reality show?

Grande Fratello Vip dopo Giulia Salemi

Nel corso della serata di ieri abbiamo avuto modo di vedere la punizione inflitta a Giulia Salemi per via di un dialogo con la mamma Fariba. (Per approfondire Clicca Qui). La ragazza è stata raggiunta da un provvedimento del Grande Fratello Vip, per aver rotto il patto di lealtà con la produzione relativo all’isolamento volontario.

Qualche minuto fa lo stesso Francesco Monte ha dichiarato: “Fa strano essere qui senza lei. Sento la sua mancanza anche fisica“.  Stefano Sala sfogo 

Stefano Sala sfogo per Dasha

Se da una parte abbiamo Francesco Monte sofferente per Giulia Salemi… Dall’altra Stefano Sala sfogo per Dasha. Il modello ha dichiarato: “Pensate che non sappia già come va a finire lì fuori? Non come vada a finire, come è già finita? L’ho capito da fuori, l’ho capito dal megafono, l’ho capito da tutto…“.  Stefano Sala sfogo 

GF Vip
Fonte Foto: gossipblog.it

“Viviti Benedetta”

Stefano Sala sfogo torna a concentrarsi nuovamente su Benedetta Mazza. Il modello deciderà di intraprendere la nuova relazione lasciando la vecchia? “Ci sono dei dettagli che persone che sono qui al megafono hanno detto determinate cose, che non sono parenti ma sono persone che indirettamente sono a contatto con loro e sanno delle cose che nessun altro sa. Dicendo determinate cose, automaticamente si è capito che… Cioè i miei genitori mai andrebbero contro di me, le decisioni che io ho preso qui– continua Stefano Sala-. Di conseguenza ho capito comunque che dall’altra parte è già finita, altrimenti non si esporrebbero nemmeno loro a dire una cosa del genere. Se loro dicono ‘Viviti Benedetta‘, significa che dall’altra parte non c’è più niente da fare… Però non è detto, è vero“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui