Sterminata famiglia nel catanese: si pensa a omicidio-suicidio

1
205
Si taglia la gola dopo aver accoltellato la madre: il dramma a Pavia

Una tragedia è emersa oggi a Paternò, nel catanese, dove una famiglia è stata trovata sterminata dai Carabinieri allertati dai parenti.

Forse omicidio- suicidio

Senza vita è stata trovata una intera famiglia nel territorio del comune di Paternò, a circa 20 chilometri da Catania. Il nucleo familiare era composto da una giovane coppia e dai loro figli di 4 e 6 anni. A rinvenire i cadaveri gli uomini del Comando provinciale  dei carabinieri di Catania. Questi sono stati allertati dai parenti, che non avevano notizie della famiglia. Gli uomini dell’arma sono sul posto per gli accertamenti di rito. Secondo una prima ricostruzione si tratterebbe di un omicidio suicidio. Il marito era Gianfranco Fallica, di 32 anni, consulente finanziario. lui avrebbe ucciso la moglie Cinzia Palumbo e i due figlioletti, Daniele di 6 anni e Gabriele di 4 anni, e poi si sarebbe suicidato. L’uomo, secondo quanto si appreso, da alcune mesi aveva aperto un’attività in proprio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui