Città Metropolitana Torino dice si alla Tav

0
594
Città Metropolitana di Torino che dice si alla Tav.

Continua la querelle tra i favorevoli e i contrari alla continuazione dei lavori della linea Torino-Lione, oggi è arrivato il pronunciamento della Città Metropolitana di Torino che dice si alla Tav.

Città metropolitana Torino dice si Tav

A Torino stamattina si è tenuto un incontro, nell’auditorium della Città Metropolitana. La sindaca Chiara Appendino ha convocato la conferenza dei 316 sindaci. All’ordine del giorno vi era una proposta di mozione dei gruppi di centrodestra “Lista civica per il territorio” e centrosinistra “Città di città” intitolata “La Città metropolitana di Torino vuole il Tav”. Il testo del documento impegna la Sindaca metropolitana a riconoscere i benefici dell’opera per l’intero territorio metropolitano; a svolgere ogni azione finalizzata a sostenerne la realizzazione nei tempi previsti, a dialogare e collaborare con tutti gli attori sociali e produttivi che sostengono l’utilità dell’infrastruttura.“

Salvini: “io favorevole, mi dimostrino il contrario”

Ieri, domenica 9 dicembre, intanto si è svolto un incontro al Viminale tra gli imprenditori del Sì. Presenti il ministro dell’Interno Matteo Salvini e il sottosegretario Giancarlo Giorgetti. Il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia ha definito nell’ocassione dell’incontro l’opera come “una struttura imprescindibile. Serve a tutto il Nord.“ Salvini, pertanto, al termine della riunione ha commentato dicendo che sono state “due ore positive con imprenditori e associazioni di categoria: è stato un incontro concreto e proficuo. Inizia un percorso comune che parte dal lavoro, stop burocrazia, sviluppo infrastrutture, per rilancio dell’economia e del Paese. Tav? Sono favorevole e c’è un contratto. Attendiamo l’analisi costi“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui