Auto contromano sulla statale a Sondrio in Lombardia: 6 morti

0
511
Auto contromano sulla statale
Fonte Foto: today.it

Un’auto si immette contromano sulla statale a Sondrio in Lombardia e poco dopo, ieri sera, avviene lo schianto mortale nel quale perdono la vita tutte e 6 le persone coinvolte che erano a bordo delle due auto.

Le dinamiche dell’incidente stradale

Secondo le prime ricostruzioni, una Fiat 500X con il suo conducente A.G., si è schiantata frontalmente contro una Panda, in cui viaggiavano 5 giovani. L’impatto è avvenuto ieri alle 22.45 in provincia di Sondrio, a Mantello. In particolare, una delle due auto è entrata contromano dallo svincolo di Cosio Valtellino, immettendosi nelle due corsie che arrivano da Piantedo e non in direzione Piantedo. Pare che l’auto proveniente contromano dalla strada provinciale abbia percorso 500 metri sulla statale 38 dello Stelvio prima di scontrarsi con la macchina che andava in direzione opposta. La Polizia stradale ancora sta valutando l’esatta dinamica dell’incidente. Dopo lo schianto, entrambe le vetture hanno preso a fuoco e tutte e 6 le persone coinvolte hanno perso la vita.

Le vittime dell’incidente stradale

L’incidente è costato molto caro: sono morte tutte e 6 le persone interessate. Il conducente della Fiat 500X A.G., un uomo di 52 anni di Como, è stato estratto senza vita da alcuni automobilisti che, passando di là, si sono fermati a prestare soccorso. A bordo della Panda, c’erano 5 ragazzi, tutti morti al momento dell’impatto. Tutti più giovani di A.G., avevano 20, 26, 33, 36 e 42 anni. Quattro risiedevano a Tirano, uno a Bologna.

incidente stradale sondrio
Fonte Foto: tgcom24.mediaset.it

Il post incidente stradale

Dopo l’incidente mortale, le auto hanno preso a fuoco. La statale è stata chiusa al traffico in direzione Sondrio fino a tarda notte per permettere alla Polizia di effettuare le valutazioni necessarie per conoscere con esattezza la dinamica dell’incidente e accertare eventuale responsabilità. Oltre a questo, la strada è stata bloccata per mettere in sicurezza tutta l’area interessata dallo scontro.

Noi di Free Press Online porgiamo le nostre più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui