LP e la rivoluzione gender fluid: “Apriamo la mente a nuovi tipi di persone”

0
971
LP e la rivoluzione gender fluid
Fonte Foto: tiscali.it

Laura Pergolizzi, in arte LP, si è raccontata in un’intervista rilasciata a Tiscali.it in cui parla della sua vita, i suoi progetti futuri e la rivoluzione gender fluid, sull’identità sessuale. Una grande artista, con un grande cuore. Un esempio per questo mondo che, purtroppo, oggi è pieno di pregiudizi.

LP: Chi è?

Laura Pergolizzi, conosciuta meglio come LP è una cantautrice italo-americana nata a Long Island da genitori italiani. I suoi nonni materni, infatti, erano di Napoli e quello paterno di Palermo. Dopo il diploma alla Walt Whitman High School poi si è recata a New York dove ha deciso di chiamarsi LP.

Ha collaborato con Rihanna, per la quale ha scritto Cheers, con Rita Ora e Christina Aguilera. Uno dei suoi successi è Lost on you ed è l’autrice anche delle colonne sonore della quarta stagione della serie tv Orange is the new black.

Le radici italiane di LP

Una carriera inarrestabile quella di LP, la ricciolina dall’anima e dal look rock che ha conquistato tantissimi fan. Le sue radici sono indubbiamente italiane e questa terra la sente sua. In occasione di un’intervista, riportata su Tiscali.it ha detto: “Quanto torno in Italia mi sento istantaneamente a casa, è come trovare parenti che non vedo da un po’. È un bellissimo posto. Amo il cibo, il vino, tutta la cultura e mi porto appresso queste cose“.

Il successo sembra essere stata la molla per proseguire una vita interamente dedicata alla musica, ma non dimenticando di restare con i piedi per terra. Ha detto: “Da un certo punto di vista il successo mi ha cambiata, da un altro no. Voglio dire: mi ha ricordato cos’è importante nella vita, ora più che mai. Certo sono felice di quanto lontano mi abbia portata la musica, ma ora sento la responsabilità, anche verso il pubblico, di fare semplicemente il mio lavoro. Voglio essere un’autrice e una musicista migliore. Ecco: il successo mi dà la volontà di migliorare“.

Il tour internazionale e la tappa italiana

Adesso LP è tornata con il suo nuovo album Heart To Mouth e farà una tappa anche in Italia, il 15 maggio al Fabrique di Milano. Il suo tour internazionale partirà il 25 gennaio dal Nord America, per poi proseguire in Russia e, infine, in Europa.

Le sue fonti di ispirazione per i testi sono tantissime, in particolare due. LP ha specificato che i suoi “eroi musicali” sono: “Di certo David Bowie e Leonard Cohen. David ha lasciato questo pianeta firmando uno dei migliori lavori artistici di tutta la sua carriera. E così Leonard. Questo mi spinge a battermi per produrre la mia musica migliore in questa mia vita“.

Continua dopo la foto

LP
Fonte Foto: tiscali.it

La rivoluzione gender fluid sull’identità sessuale

Durante l’intervista LP ha avuto di parlare anche di sé e della sua vita personale. Forse non tutti sanno che proprio lei sta tentando di effettuare una cosiddetta rivoluzione gender fluid, per quanto attiene all’identità sessuale. LP, infatti, è militante LGBT e fa coppia con la modella Lauren Ruth Ward.

Un tema che le è molto caro quello dell’identità sessuale. A tal proposito ha sviluppato le sue riflessioni così: “Il punto è che tutti abbiamo un modo di sentirci a nostro agio con noi stessi e non è bello vivere in un mondo che ti fa sentire come se non esistessi, come se nessuno volesse riconoscerti. Chi non ha mai provato questo genere di discriminazione faticherà a capire ma è diritto di ogni essere umano essere parte di questo mondo, sentirsi parte della comunità. Dobbiamo aprire la nostra mente e far spazio per nuovi tipi di persone. E’ importante. La tolleranza sarà d’aiuto a chi per esempio un domani dovesse avere un figlio che è differente per identità sessuale e comportamento rispetto al modo di pensare tradizionale, che impone un modo di comportarsi binario: o sei così o sparisci“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui