Etna, riprendono le attività dei crateri sommitali. Di Maio: “Aiuteremo le famiglie”

0
308
Etna attività crateri sommitali

Stamani sull’Etna sono riprese le attività nella zona dei crateri sommitali. Copiosa e ben visibile l’emissione di cenere vulcanica.

Le attività sismiche e vulcaniche

La zona dei crateri sommitali stanno dando spettacolo con l’emissione di cenere vulcanica. Questa è accompagnata da uno sciame sismico. Dalla mezzanotte di oggi ad ora sono state registrate 6 scosse di terremoto di intensità variabile tra 1 2.0 e i 2.7. Gli epicentri sono stati localizzati presso i comuni di: Regalbuto (En), Ragalna (Ct), Adrano (Ct), Biancavilla (Ct) e Zafferana etnea (Ct).

Di Maio a Fleri: “Stato di emergenza e aiuti per le famiglie”

Il Vice premier Luigi Di Maio, appena giunto a Fleri ha assicurato che “domani sarà dichiarato lo stato di emergenza e saranno stanziate le risorse necessarie per dare supporto ai sindaci e alle autorità locali per aiutare le famiglie. Grazie alla Protezione civile e alle autorità locali – ha aggiunto – per il lavoro fatto. Rafforzeremo il sistema antisciacallaggio in modo da rassicurare chi la notte scorsa ha dormito in auto e non in albergo“.

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui