Manovra, protesta Pd davanti Camera, Fiano: “Dittatura della maggioranza”

0
534
Protesta Pd davanti camera

Sulla manovra economica e sulle modalità con cui si chiede di approvarla, (è stata posta la fiducia) vi è stata la protesta del Pd davanti la Camera dei Deputati.

La manifestazione Pd davanti a Montecitorio

Nella piazza davanti Montecitorio è andata di scena la protesta del Pd e dei suoi simpatizzanti contro la manovra e le modalità con cui è stata chiesta l’approvazione. I manifestanti hanno intonato “Bella ciao” e con slogan e urla hanno dato evidenza del loro malcontento sull’operato del governo gialloverde. Presenti al sit-in una trentina di deputati con a capo Graziano Del Rio e vari militanti e simpatizzanti del partito.

Le dichiarazioni di Fiano e Del Rio

Il deputato Pd Emanuele Fiano ha detto: “Ripudiamo lo scontro fisico in Aula, ma siamo nervosi perché alcuni nella maggioranza pensano che il consenso dei cittadini é una dittatura della maggioranza. Qualcuno vuole cambiare la democrazia parlamentare e noi non possiamo permetterlo”. Del Rio ha avvertito che il prossimo anno sarà all’insegna della mobilitazione. Poi ha aggiunto che: “L’Italia apra gli occhi, Di Maio e Salvini sono come autisti ubriachi che ci portano a sbattere. Si vergognano di quello che hanno messo nella manovra, per questo vogliono approvarla senza discuterla. C’è il condono fiscale, ad esempio, ci sono più tasse alle imprese e per i pensionati”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui