Meteo Epifania Sicilia: ondata di gelo in arrivo e possibile nevicata?

0
238
Meteo Epifania Sicilia
Fonte Foto: 3bmeteo.com

Il meteo per l’Epifania in Sicilia prevede un abbassamento delle temperature e probabili nevicate a bassa quota anche nell’Isola. In più, ad accentuare i fenomeni atmosferici particolarmente avversi, ci saranno anche intense folate di vento.

Apice dell’irruzione artica 3 e 4 gennaio

Da oggi arriva il freddo artico, che investirà l’Italia da Nord a Sud, secondo quanto riferiscono i meteorologi del Centro Epson Meteo. Una irruzione artica coinvolgerà le Alpi e tutto il settore adriatico a partire da oggi, per intensificarsi nelle giornate di giovedì e venerdì e raggiungere tutta Italia, insieme a venti che renderanno il clima ancora più freddo.

Edoardo Ferrara, dal sito 3bmeteo.com, spiega meglio cosa ci aspetterà: “Confermata una irruzione di aria molto fredda di matrice artica sull’Italia dal 2 gennaio, con apice tra il 3 e il 4 gennaio, che prenderà piede da Scandinavia e nord Russia dilagando verso Balcani e Mediterraneo centrale“.

Crollo delle temperature

Il clima raggiungerà picchi molto freddi, con temperature fino a 8-10° C in meno rispetto alle medie stagionali. Ad accompagnare il gelo, dei venti nordafricani con raffiche a più di 60 km/h, con mareggiate su tutte le coste adriatiche, Isole Eolie e Sicilia settentrionale.

Si può leggere su 3bmeteo.com: “Le temperature saranno in tracollo anche di oltre 10°C sotto venti forti di Tramontana, Grecale e Maestrale, in particolare su Alpi e Appennino, dove si potranno avere giornate di ghiaccio con massime sottozero o prossime ad esso, ma anche lungo le adriatiche dove le temperature diurne potrebbero non superare i 3-4°C, dalla Romagna alla Puglia. La sensazione di freddo verrà inoltre accentuata dal vento, che come detto soffierà teso dai quadranti settentrionali, con raffiche anche di oltre 50-60km/h lungo le coste, superiori in montagna. A 1500m su Alpi specie orientali e dorsale adriatica sono attesi valori sino a -10/-12°C a 1500m, inferiori sulle Dolomiti“.

Previsioni meteo epifania
Fonte Foto: meteo.it

Neve in tutta Italia, anche in Sicilia

Anche la neve, in queste giornate così fredde, sarà presente in quasi ogni zona italiana. Il meteorologo Edoardo Ferrara, infatti, aggiunge: “Come sovente accade in queste situazioni saranno le regioni adriatiche le più colpite con rovesci di neve fin sulle coste su Marche, Abruzzo, Molise, Puglia tutta, marginalmente Romagna (inizialmente a quote di bassa collina o mista a pioggia sulle coste tra il giorno 2 e il pomeriggio del 3 gennaio, poi neve più decisa anche sui litorali)“.

Ma non è tutto: anche il Sud potrebbe essere avvolto da intense nevicate. Ha concluso: “Neve che potrà cadere sino in pianura entro il giorno 4 anche tra Basilicata, Campania interna, a tratti anche Calabria e Sicilia tirrenica. Neve dunque altamente probabile in città come Rimini, Ancona, Macerata, Ascoli, Teramo, Pescara, Chieti, Termoli, Foggia e Bari, oltre ovviamente che in tutte le località appenniniche. Fiocchi possibili anche a Lecce e Brindisi entro il 4 gennaio, così come a Matera, Taranto, Potenza, Benevento, Salerno; non esclusi fiocchi a tratti anche a Crotone, Napoli, Reggio Calabria entro il 4, entro il giorno 5 anche tra Messina e Palermo. Nel weekend dell’Epifania avremo inoltre ancora aria fredda su adriatiche e Sud con rovesci nevosi a quote molto basse“.

Dopo l’Epifania, per la settimana successiva, si prospetta un’altra irruzione artica.con possibili nevicate sulle cose del medio-basso Adriatico e a bassissima quota tra Sicilia e Calabria.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui