Scontri Inter Napoli, otto tifosi partenopei indagati

1
193
Scontri Inter napoli arrestato marco Piovella capo ultrà interista

A seguito delle indagini sugli scontri di via Novara a Milano che hanno preceduto Inter Napoli, risultano otto i tifosi partenopei indagati.

Indagati altri tifosi del Napoli

Otto persone di Napoli sono iscritte nel registro degli indagati nell’indagine sulla morte di Daniele Belardinelli, l’ultra del Varese. Gli incidenti si svolsero la sera di Santo Stefano in via Novara a Milano prima della partita Inter Napoli.

Tra gli indagati anche un minorenne

Tra gli indagati napoletani, cinque di loro, tra cui un minorenne, viaggiavano nella Volvo V40, che è stata messa sotto sequestro, e tre che viaggiavano in un’altra autovettura, anch’essa ritenuta coinvolta nell’incidente di via Novara. Su di loro grava l’accusa di omicidio volontario. Non è da escludere che il numero di persone indagate aumenti nei prossimi giorni. Sono, infatti previsti una serie di interrogatori sia degli indagati che di persone informate sui fatti. I componenti dell’Audi V40, intanto, stanno rimpallando la responsabilità su chi fosse alla guida della Volvo V40 sotto sequestro. Nessuno, in sostanza, ha ammesso di aver investito Belardinelli. Gli inquirenti hanno individuato anche altre auto.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook e Twitter o iscriviti al nostro canale Telegram!

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui