Berlusconi si candiderà alle europee: “Per fermare questo governo”

1
593
Berlusconi pronto a nuovo governo

Il Cavaliere torna “in campo per fermare questo governo” le parole di Silvio Berlusconi che ha annunciato che si candiderà alle elezioni europee.

Il Cavaliere si candiderà alle europee

A dare l’annuncio della sua candidatura alle elezioni europee è stato Silvio Berlusconi. Ha asserito che scende “In campo per fermare questo governo”. Così l’ex premier durante un comizio a Quartu in Sardegna. “Come nel 1994 – continua il cavaliere – quando decisi di fermare i comunisti“.

Alla bella età che ho, ho deciso per senso di responsabilità di andare in Europa dove manca il pensiero profondo del mondo”. Berlusconi ha spiegato che “c’è bisogno di cambiare questo governo, dove una parte è rappresentata dal Movimento Cinquestelle guidato da persone con nessuna esperienza e nessuna competenza. Sono come quei signori della sinistra comunista del ‘94 in più hanno questo grande difetto“. Prima di oggi il Cavaliere aveva più volte criticato il governo, tanto da dichiarasi pronto a fare il governo, a detta a rischio.

Candidabile dopo il mancato pronunciamento di Strasburgo

Silvio Berlusconi era ritornato candidabile grazie al pronunciamento del Tribunale di Milano,  pertanto aveva ritirato il ricorso alla Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo. Dalla sentenza della corte, del 27 novembre del 2018, infatti il Cavaliere non avrebbe avuto dei benefici. Nel ricorso Berlusconi ha affermato che la legge Severino non avrebbe dovuto essergli applicata nel 2013. Questo perché i reati per cui era stato condannato, e per cui quindi perdeva il diritto a sedere in Parlamento e presentarsi come candidato in tutte le elezioni, erano stati commessi prima dell’entrata in vigore della legge.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui