10 mete Living Coral: dove andare in viaggio seguendo il colore dell’anno?

0
269
must have saldi 2019
Fonte Foto: lastampa.it

Skyscanner.it ha selezionato ben 10 mete per essere alla moda anche quando si viaggia! Queste destinazioni, infatti, seguono perfettamente il colore dell’anno che è il Living Coral. Vediamo un po’ quali sono le città prescelte.

Living Coral: il colore dell’anno a 360°

Dall’abbigliamento ai viaggi, il 2019 è tutto all’insegna del Living Coral, un colore brillante, acceso e carico di energia positiva. È una sfumatura del rosa-pesca, mixato con l’arancione intenso fino alle sfumature del rosso: un colore molto particolare con cui fare i conti sia per quanto riguarda i vestiti, che per le prossime vacanze! Tutti vogliono cavalcare l’onda della moda, ma bisogna farlo a 360° e allora non fatevi cogliere impreparati.

Le destinazioni selezionate da Skyscanner

Il 2019 offre diversi “ponti” e tante occasioni per staccare un po’ la spina e partire per un bel viaggio alla scoperta di posti nuovi e, perché no, anche inesplorati (per saperne di più, Clicca Qui). Skyscanner va oltre e, oltre a selezionare delle mete economiche e/o turistiche, quest’anno propone quelle che sono perfettamente in tema Living Coral, il colore dell’anno scelto da Pantone.

Dall’India alla Turchia, la top 5

Sono ben 10 le destinazioni ideali per girare il mondo senza rinunciare all’essere al passo con i tempi. La prima località selezionata è l’India, e precisamente Jaipur. Il colore utilizzato per la facciata dell’Hawa Mahal conquista la prima posizione della classifica perché perfettamente in linea con il colore dell’anno.

Al secondo posto troviamo gli Stati Uniti e nel dettaglio l’Arizona che offre degli unici giochi di luce dell’Antelope Canyon, generati proprio dalla roccia arenaria millenaria. Uno spettacolo imperdibile!

Ancora sul podio c’è il Portogallo con Cascais e le due torri in cemento della Casa das Histórias Paula Rego che rispecchiano perfettamente le tonalità dell’arancione!

Quarto e quinto posto sono, rispettivamente, occupati dal Giappone e Turchia. Per quanto riguarda la prima, rispetta perfettamente il Living Coral la bellissima Kyoto e il suo santuario di Fushimi Inari-Taisha che con il suo tunnel arancione incanta da sempre migliaia di turisti. Per la Turchia, invece, Cappadocia regala panorami mozzafiato tra canyon e pinnacoli, tutti sulle tonalità del colore dell’anno.

Continua dopo la gallery

Le altre mete tutte rigorosamente Living Coral

A completare la classifica selezionata con cura da Skyscanner troviamo altre destinazioni molto belle e ricche di panorami affascinanti e tutte all’insegna del colore del 2019.

Proseguendo nell’elenco, dopo la Turchia, troviamo la Namibia, in Africa con il suo Deserto del Namib, con le dune arancione-rosse visitabili nel Parco Nazionale di Namib-Naukluft. A Sossusvlei c’è anche la duna più fotografata del pianeta: Duna 45.

Ancora, in Marocco troviamo Marrakech che, in ogni angolo, ricorda il Living Coral dalle case alle mura in pietra arenaria. Un fascino senza tempo, che rapisce il cuore di migliaia di turisti che restano letteralmente senza parole!

A conquistare la posizione numero 8 è la Svezia, con la città di Stoccolma e la stazione metro Solna Centrum dove il verde della foresta si incontra con il rosso arancio del tramonto, il tutto ad opera degli artisti Karl-Olov Björk e Anders Åberg.

Patrimonio UNESCO e Meraviglia del Mondo, troviamo anche lei: Petra, in Giordania, che rappresenta uno dei siti più famosi del Medio Oriente. Proprio qui il colore dell’anno è alla sua massima espressione!

In ultima posizione, ma non per importanza, c’è l’antica fortezza ebraica di Masada in Israele. Qui, dopo aver attraversato il Sentiero del Serpente, si può ammirare un paesaggio incantevole, tutto rigorosamente Living Coral!

Non vi resta, quindi, che scegliere dove andare, preparare le valigie e… seguire l’onda alla volta di panorami, siti archeologici, città tutte sulle tonalità del colore dell’anno!

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui