Catania migliore città alternativa d’Europa secondo il quotidiano The Guardian

0
177
Catania migliore città europea alternativa
Fonte Foto: wikipedia.org

Catania è una città ricca di storia, cultura, tradizione, bei paesaggi e quant’altro… proprio per tutte le meraviglie che offre, il quotidiano The Guardian l’ha definita: “Migliore città alternativa d’Europa” e ha ragione.

Catania prima in classifica per The Guardian

The Guardian, quotidiano britannico, ha dedicato un suo articolo ad un elenco di città assolutamente da visitare e al primo posto c’è proprio Catania, la città etnea ai piedi dell’Etna. La classifica comprende 10 mete turistiche alternative, che meritano un bel viaggio. Perché non approfittare di tutti i ponti del 2019 per fare le valigie e partire? Ecco quali sono le località segnalate dal quotidiano:

  • Catania (Italia)
  • Belgrado (Serbia)
  • Kaunas (Lituania)
  • Kosice (Slovacchia)
  • Bari (Italia)
  • Podgorica (Montenegro)
  • Ohrid (Macedonia)
  • Preveze (Grecia)
  • Grenoble (Francia)
  • Pula (Croazia)

Come potete ben notare, oltre a vedere in cima Catania, l’Italia è l’unica nazione europea che si aggiudica ben due posizioni… non a caso è definito come il “Bel Paese“!

“Intensa, caotica e bellissima”

Sul quotidiano britannico si può leggere: “Se vuoi un breve riassunto del carattere di Catania, non guardare oltre la montagna cupa ed esplosiva che incombe su di essa: l’Etna. La città universitaria sulla costa orientale, affacciata sul Mar Ionio, può essere intensa, caotica e bellissima!“. Come dargli torto?

Anche il centro storico di Catania merita un’attenzione particolare e l’articolo su The Guardian lo sottolinea bene: “Al centro si trova un vecchio quartiere pieno di torri e piazze, patrimonio dell’Unesco, reliquia di una baldoria costruttiva nel XVIII secolo, quando Catania stava cercando di superare la sua rivale, Palermo. La Piazza del Duomo è il fulcro. Altri punti salienti includono il Teatro Massimo Bellini, una produzione sontuosa come qualsiasi opera di Bellini, l’uomo stesso era un ragazzo locale. Eppure il vero must-see non è per niente storico, ma il tumultuoso mercato del pesce, che si svolge ogni mattina nei giorni feriali“.

Continua dopo lagallery

Tradizione culinaria e spiagge da sogno

Oltre ai monumenti e i punti d’attrazione appena citati, Catania gode anche di panorami mozzafiato: da un lato “Mamma Etna”, dall’altro il mare con le sue spiagge  sabbiose, rocciose o con i ciottoli. Ancora, The Guardian aggiunge: “La spiaggia, sabbiosa a sud della città è fiancheggiata da lidi e discoteche. Si calma dopo agosto, ma il mare rimane caldo all’inizio dell’autunno”.

Tra i tanti piatti tipici, il quotidiano britannico consiglia: “Prendi posto in uno dei ristoranti circostanti il centro storico e assapora il piatto tipico della città, la pasta alla norma (con pomodori e melenzane), dal nome, naturalmente, di un’opera di Bellini“.

Insomma va, a Catania non ci facciamo mancare proprio nulla… e in più anche il titolo di migliore città europea alternativa! Che desiderare di più?

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui