Ascoli Piceno, poliziotti firmano petizione pro Salvini. La questura apre inchiesta

0
234

Due poliziotti firmano una petizione pro Salvini, un senatore della Lega, Paolo Arrigoni li fotografa e la Questura di Ascoli Piceno apre un’inchiesta.

Due poliziotti firmano, mentre erano in divisa una petizione a favore del ministro dell’Interno Matteo Salvini. Paolo Arrigoni, senatore della Lega e coordinatore del partito nelle Marche, immortala il momento e pubblica la foto sui suoi canali social. Dopo la toglie per poi ripubblicarla con l viso dei poliziotti criptato.

Continua dopo la foto

Il senatore Arrigoni ha spiegato di aver tolta la foto per “ragioni di privacy e per rispetto a quei due ragazzi, sapendo che c’era il rischio che venisse strumentalizzata da chi non vede l’ora di infangare il lavoro delle nostre Forze dell’Ordine”, e concludendo di voler tutelare i due poliziotti “in ogni sede”.

La questura di Ascoli Piceno ha aperto un’indagine “per l’accertamento dei fatti”.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui