Istat, Reddito di Cittadinanza più al Sud ed ai single

0
318
Istat reddito di Cittadinanza più al Sud e Single

Secondo l’Istat il Reddito di Cittadinanza potrebbe interessare 1 milione e 308 mila famiglie, tra queste il 47,9 % è costituita da single, al Sud il 57% degli aventi diritto.

La distribuzione geografica degli aventi diritto

L’Istat ha fornito i primi dati su chi potrebbe rientrare nei parametri del Reddito di Cittadinanza. Secondo le stime dell’Istituto di Statistica, “potrebbe interessare 1 milione 308 mila famiglie“. Tra queste “752mila vivono nel Mezzogiorno, 333 mila al Nord e 222 mila al centro“. Questi numeri corrisponderebbero al 9% delle famiglie residenti nel Mezzoggiorno, il 4,1% al Centro e il 2,7% al Nord.

Il Reddito di Cittadinanza in cifre

Un numero cospicuo di famiglie beneficiarie del Reddito di Cittadinanza, pari al 47,9%, è rappresentato da i single. A loro andrà in media un sussidio annuo di 4 mila 469 euro (82,1% del reddito). Il sussidio medio in generale sarà di 5.045 euro (il 66,7% del reddito familiare), che sarà più alto al Sud (a 5.176 euro). Le famiglie residenti al Nord avranno in media 4.837 euro (66% del reddito). Sussidio più magro al Centro, 4.912 euro (61,9% del reddito).

Oggi, intanto ha aperto il sito ufficiale del Reddito di Cittadinanza, che è stato presentato a Roma dal premier Giuseppe Conte insieme al Leader del M5S Luigi Di Maio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook e Twitter o iscriviti al nostro canale Telegram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui