Taglia parlamentari approvato al Senato: 185 si, 54 no, 4 astenuti

0
133
Taglia parlamentari approvato al Senato

Il Senato ha approvato il disegno di legge sulla riforma costituzionale che taglia il numero dei parlamentari da 945 attuali a 600.

Il voto al Senato

I voti favorevoli al Senato sul disegno di legge che riduce il numero dei parlamentari sono stati 185, i no 54, mentre gli astenuti 4. Il testo ora passerà alla Camera dei Deputati. Trattandosi di una riforma costituzionale, l’iter legislativo prevede una doppia lettura conforme delle due Camere.

Cosa cambierà dopo l’approvazione definitiva

Il disegno di legge era stato sviluppato dalla maggioranza e fortemente voluto dal Movimento 5 Stelle. Una volta approvato il numero dei Deputati passerà dagli attuali 630 a 400, mentre i Senatori da 315 attuali a 200. Nel sviluppare questa riforma costituzionale, il M5S ha messo sempre in evidenza il costo della politica, giudicato eccessivo. Le stime di risparmio dovute dalla riduzione del numero dei parlamentari, fatte dal M5S, equivalgono a 500 milioni di euro per legislatura.

La riforma, non è nuova come idea, ed anche se altri termini era contenuta nella riforma costituzionale bocciata dal referendum del dicembre 2016.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook e Twitter o iscriviti al nostro canale Telegram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui