Gilet Gialli, ancora scontri a Parigi. Fermati in 30 mentre venivano in Italia

0
118
Protesta gilet gialli contro il caro carburanti

Per il tredicesimo sabato di protesta dei gilet gialli scontri a Parigi. 30 manifestanti sono stati bloccati mentre venivano in Italia.

Circa 30 gilet gialli erano diretti in Italia

La polizia ha bloccato circa 30 manifestanti gilet gialli, guidati da Maxime Nicolle, mentre erano sulla A8 diretti verso l’Italia. Si erano dati appuntamento allo stadio di Nizza per poi dirigersi verso il confine italiano in auto.

A Parigi scontri con la polizia davanti Assemblée Nationale

A Parigi, per il tredicesimo sabato di protesta, gli scontri tra i manifestanti ed la polizia sono iniziati sin dalla mattinata. Davanti alla sede dell’Assemblée Nationale la polizia ha eseguito delle cariche e lanci di lacrimogeni verso i manifestanti che ha cercato di oltrepassare le transenne. Durante gli scontri un manifestante sarebbe rimasto gravemente ferito ed avrebbe perso pure una mano.

…e al Senato

Altri scontri nelle vicinanze del Senato. Qui è stata lanciata una molotov al passaggio del corteo davanti il portone del Senato. Nelle vie adiacenti si sono segnalati danni alle vetrine dei negozi, cariche e lancio di lacrimogeni da parte della polizia. Il corteo ha poi preso la direzione di Montparnasse, deviando in parte dal percorso autorizzato dalla prefettura. Poliziotti in assetto antisommossa sono in testa al corteo, furgoni blindati sono in coda.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui