Sbarco migranti in netto calo. A gennaio -95,7%

0
264
Immagine di repertorio

Il fenomeno dello sbarco migranti in Italia è in netto calo. A gennaio sono giunti nelle coste italiane 202 persone.

Sbarchi -95,7%

Lo sbarco dei migranti in Italia è in netto calo rispetto al 2018. A ad oggi sono arrivati sulle coste italiane 202 persone contro le 4731 dello stesso periodo nel 2018. questo numero corrisponde ad un -95,73%. I dati sono stati diffusi da finti del Viminale. Questo numero ovviamente è da attribuire alle politiche più restringenti da parte dell’Italia in merito alla gestione migranti e alla gestione degli arrivi.

Il calo coincide con l’inizio delle politiche del governo

Già in un rapporto dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI),aveva preso sotto esame  tre periodi:16 luglio 2016-15 luglio 2017; 16 luglio 2017- maggio 2018; giugno-settembre 2018. Nel primo, che coincide con i 12 mesi precedenti al calo degli sbarchi, in Italia erano sbarcate irregolarmente 532 persone al giorno. Nel  secondo periodo, coincidente con l’attuazione delle politiche Minniti, il numero è sceso del 78%. In questo lasso di tempo sono arrivate dal mare in Italia 117 persone al giorno. Il terzo periodo coincide con l’attuazione delle politiche del governo cha ha fatto registrare 61 persone sbarcate di media al giorno.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui