Nuove emoji nel 2019: approvate altre 230 faccine, ecco quali sono

0
456
nuove emoji nel 2019
Fonte Foto: meteoweb.eu

In un mondo sempre più social, dove le emozioni si esprimono soprattutto tramite le emoji e i sentimenti sono più virtuali che reali, anche i social network si adattano alle diverse esigenze. Ecco che sono state approvate altre nuove 230 emoji nel 2019.

Faccine per tutti i gusti!

230 emoji da inviare a chiunque sono in arrivo su tutti gli smartphone e i pc. Come ogni anno, rispetteranno a pieno le mode del tempo. Il consorzio Unicode ha approvato le faccine e già dai prossimi mesi potranno essere usate nelle maggiori app di messaggistica istantanea da tutti gli utenti. In una nota proprio il consorzio scrive: “È stato nel 2017 il Plan International a chiedere l’inclusione di diversi tipi di emoticon dopo una campagna di sensibilizzazione sui social“.

“Un passo verso l’uguaglianza, contro gli stereotipi”

L’Unicode ha spiegato che il progetto delle nuove faccine ha un obiettivo molto nobile alla base: “È un passo verso l’uguaglianza. Saranno ben 55 milioni di persone in tutto il mondo che potranno usufruire dei nuovi simboli. Lo abbiamo fatto per rompere gli stereotipi. Lo hanno chiesti i linguaggi della società moderna“.

Un’attenzione particolare, infatti, per questo 2019, viene data alle disabilità. Infatti, tra le emoji spiccano la sedia a rotelle manuale e a motore, l’apparecchio acustico, il non vedente col cane guida, il braccio e la gamba meccanici. Una maggiore apertura all’inclusione di chi, ogni giorno, vive realtà differenti.

Sempre con l’obiettivo di includere quanto più possibili utenti senza urtare la sensibilità di alcuno, le nuove faccine permetteranno di scegliere tra combinazioni di due persone che si tengono per mano: uomini, donne o genere neutro.

Continua dopo la gallery

Le altre nuove emoji

Un ingresso di emoji nuove anche nel mondo animale dove vedremo l’orango, il bradipo, la lontra, la puzzola e l’amato fenicottero, in voga su quasi tutti i gadget del momento. Le novità coinvolgono anche la cucina: falafel, waffle, aglio, cipolla, mate e cubetto di ghiaccio. Mentre per la musica arriva il banjo e nel settore sportivo il paracadute, la scarpetta da danza, la maschera con boccaglio. Per quanto riguarda gli oggetti, troveremo l’ascia, il rasoio, la sedia e la gocciolina di sangue.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui