Migranti in difficoltà soccorsi dalla Libia, Salvini: “Bene. Tutti salvi”

0
52

Nella mattinata di oggi Alarm Phone, il servizio telefonico per i migranti aveva segnalato un’imbarcazione in difficoltà con a bordo più di 150 persone.  A soccorrerli è intervenuta la Guardia costiera libica.

Imbarcazione con a bordo migranti in avaria

Nella mattinata di oggi Alarm Phone, il servizio telefonico per i migranti ha segnalato un barcone con 150 persone in difficoltà. La telefonata era arrivata da un’imbarcazione partita da Khoms in Libia. In una nota Alarm Phone comunica che:”150 vite a rischio! Alarm Phone – si legge in una nota – ha ricevuto la chiamata di una barca partita da Khoms/Libya. Dicono che a bordo ci sono anche 50-60 donne, anche incinte, e 30 bambini. Il motore ha smesso di funzionare. Nessun salvataggio in vista. Le autorità italiane e maltesi sono state informate“.

Soccorsi dalla Guardia costiera libica

Dopo 2 ore lo stesso servizio telefonico per i migranti scrive: “Abbiamo perso contatto con il barcone e non siamo più in grado di comunicare con le persone a bordo. Le autorità italiane hanno ancora una volta rifiutato di assumersi responsabilità e hanno informato la Guardia costiera libica. Noi temiamo che i migranti siano ora ricondotti negli orribili campi di detenzione in Libia“.

Fonti italiane: “erano nella Sar competente a Tripoli”

Arrivano di seguito delle informazioni da fonti italiane le quali spiegano che il barcone in difficoltà segnalato da Alarm Phone è stato soccorso dalla Guardia costiera libica a seguito dell’assunzione del coordinamento delle operazioni di soccorso da parte di Tripoli. Infatti, spiegano le stesse fonti italiane, l’imbarcazione si trovava nell’area Sar di competenza libica. L’operazione si è conclusa con il recupero di circa 100 migranti.

Gommone con 100 immigrati individuato e recuperato dalla Guardia Costiera Libica. Tutti salvi, tutti tornati da dove erano partiti. Bene“, dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini. commentando l’intervento di oggi nel Mediterraneo centrale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui