Matteo Salvini e San Valentino: il suo messaggio sui social

0
277
Caso nave diciotti matteo Salvini

San Valentino è arrivato e Matteo Salvini dice la sua anche sulla festa degli innamorati. Si mostra contrario ad ogni genere di festeggiamenti e allega una sua foto molto particolare.

La mattina social di Salvini

Anziché la foto della colazione, o altre immagini significative, Matteo Salvini inizia la giornata di San Valentino sui social con un messaggio rivolto alle donne: per lui è una festa assolutamente da abolire. Nostalgia del passato con la Isoardi o ritiene che sia una ricorrenza superflua?

Il messaggio social contro San Valentino

Su tutti i social, Matteo Salvini ha pubblicato una sua foto mentre guarda il sole fuori dalla finestra, un po’ in penombra, dall’aria molto malinconica. Il messaggio, poi, rivelato tutt’altro. Ha allegato, infatti, il seguente commento in occasione di San Valentino: “Un abbraccio a tutte voi Amiche, che fate vivere, sognare e crescere questa Pagina e l’Italia. #SanValentino? Avete ragione voi, probabilmente sarebbe una ‘festa’ da abolire… Vi voglio bene!“. Ma perché così tanto accanimento con una festa che non nuoce a nessuno? Perché due innamorati non possono celebrare il loro amore in un giorno appositamente dedicato?

Continua dopo la foto

matteo salvini e san valentino

I commenti del popolo del web

Il popolo del web si è sbizzarrito con i commenti, alcuni molto ironici, altri di apprezzamento per Matteo Salvini e altri ancora rinnovano la loro contrarietà.

Alcuni consigliano: “Perché non togliere il bollo auto?” oppure: “Abolisci tutte le tasse… che c’entra San Valentino?“. Altri utenti dicono la loro sulla festa: “San Valentino è intoccabile” oppure: “Dovrebbe essere tutti i giorni invece ci sono sempre più uomini che non sanno amare“. Oppure: “Ma quale donna direbbe che è una festa da abolire? La maggior parte di noi apprezza San Valentino“.

I più attenti, però, in quelle parole di Matteo Salvini vedono un po’ di nostalgia del passato… magari ricorda Elisa Isoardi? Un follower commenta: “Buongiorno signor ministro, dalla foto e dalle sue parole leggo un po’ di nostalgia, ma spero di sbagliarmi” e altri tentano di tirarlo su di morale: “Salvini non ci pensare… se può farti sentire meglio: vuoi essere il mio Valentino?“.

Chissà cosa c’è realmente sotto… quali sono le motivazioni più profonde che hanno spinto Salvini a voler abolire San Valentino.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui