Lega, rissa durante riunione a San Severo

0
408
San Severo rissa durante riunione Lega

Due militanti della Lega hanno perso la testa durante una riunione a San Severo, dove si discuteva sulla candidatura a sindaco, ed è scoppiata una rissa.

Rissa a San Severo durante riunione Lega

È finita nel peggiori dei modi una riunione della Lega svolta nel comune di San Severo in provincia di Foggia. Scazzottata finale un occhio nero e il ricorso al cure mediche in ospedale. La riunione era stata convocata per decidere il candidato sindaco della Lega. Durante l’incontro, a cui partecipavano dei militanti del movimento politico, non è stato trovato un accordo sul nome. Gli animi si sono pertanto surriscaldati al punto che è scoppiata una rissa tra due militanti leghisti.

Pugni in faccia ed un occhio tumefatto

Ad avere la peggio è stato Primiano Calvo, che ha preso un pugno in faccia finendo in ospedale con un occhio tumefatto. Alla riunione era presente il delegato provinciale della Lega Antonio Potenza, che ha riferito sui fatti. “La riunione era quasi finita – ha detto Potenza – e, fino a quel momento, era stata decisamente pacifica. La discussione politica, però, ha scaldato gli animi e i toni si sono esasperati. Sono cose che non dovrebbero mai accadere in un partito”.

Vuoi rimanere sempre connesso?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui