Cristiano Ronaldo rimosso dalla copertina di Fifa 2019, dopo l’accusa di violenza sessuale

0
338
Cristiano Ronaldo violenza sessuale

Cristiano Ronaldo rimosso dalla copertina di Fifa 2019, sgomento per i tifosi della Juventus e del calciatore stesso. Alla base di tale decisione vi sarebbe l’accusa di violenza sessuale fatta da una modella.

Cristiano Ronaldo accusato di violenza sessuale

Sono mesi difficili per Cristiano Ronaldo accusato di violenza sessuale a danno della modella Kathryn Mayorga. Secondo quanto reso noto dai tabloid americani i due si sarebbero conosciuti nel 2009, in occasione di una serata in discoteca. Successivamente Cristiano Romando e la Mayorga hanno raggiunto insieme la suite del Palmas Casinò Resort dove il calciatore alloggiava e luogo in cui si sarebbe consumata la violenza. Fin da subito il giocatore della Juventus ha dichiarato di sentirsi tranquillo circa il fatto di cronaca che lo vede coinvolto nel Nevada, anche quando la polizia di Los Angels decide di aprire le indagini sulla vicenda.

Su Twitter Cristiano Ronaldo aveva dichiarato: “Nego fermamente le accuse che mi hanno rivolto. Considero lo stupro un crimine abominevole contrario a tutto ciò che sono e in cui credo“. Dopo il danno arriva anche la beffa? Cristiano Ronaldo rimosso dalla copertina di Fifa 2019.

Continua dopo la foto

Cristiano Ronaldo rimosso dalla copertina di Fifa 2019

Resta l’amaro in bocca per i fan di Cristiano Ronaldo che hanno visto il loro beniamino rimosso dalla copertina di Fifa 2019. Alla base della decisione presa dalla Electronic Arts vi sono appunto i problemi legali del calciatore. Ricordiamo che oltre le accuse di violenza sessuale vi sono anche le accuse relative all’evasione fiscale dalle autorità spagnole. In questo caso però il calciatore zebrato ha patteggiato e per questo è stato condannato a 23 mesi di reclusione, nonché al pagamento di una multa da 18,8 milioni di euro.

Dopo l’addio di Cristiano Ronaldo rimosso dalla copertina di Fifa 2019, questa ha preferito immortalare solo Paulo DybalaNeymar da Silva Santos e Kevin de Bruyne.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui