Festa delle bambole in Giappone: l’evento attesissimo in tutto il mondo!

0
717
Festa delle bambole
Fonte Foto: viaggiamo.it

Tutto pronto per la festa delle bambole in Giappone, evento unico che cade ogni anno il 3 marzo. La Nazione si trasforma del tutto e si colora di rosso e rosa, in un clima quasi magico.

Festa delle bambole in Giappone

L’Hina Matsuri, meglio conosciuta come Festa delle bambole, in programma per il 3 marzo, è un susseguirsi di eventi in cui i genitori pregano per la felicità, la crescita e la salute delle figlie. In Giappone, la bambola non è un giocattolo come tanti, ma ha un valore quasi sacro. Per la loro cultura, infatti, è come se avesse un’anima e chi ne acquista una e se ne prende cura, riceve protezione e sostegno.

Non solo festa, ma anche preghiera

La festa delle bambole è anche un’occasione per pregare, dato che le bambole sono considerate protettrici delle bambine e l’esposizione è il momento più atteso per i giapponesi, un po’ ciò che per noi è allestire il presepe a Natale.

A casa di ciascuno, infatti, le bambole imperiali vengono sistemate secondo uno schema gerarchico disposto su 5 piani, in ordine di importanza. A colorare il tutto e rendere l’atmosfera più magica, ci sono delle lanterne di carta e candelieri su un tappeto rosso, il Mousen. In genere, sul primo gradino ci sono imperatore e imperatrice, sul secondo tre dame di corte e nel terzo cinque musicisti. Nel quarto, due ministri e nel quinto tre samurai, mentre nel sesto e settimo troveremo gli oggetti che la corte usava a palazzo e quelli preferiti quando è lontana dal palazzo.

Continua dopo la foto

giappone festa bambole
Fonte Foto: diregiovani.it

Le tradizioni legate alla Festa delle bambole

Da dove nasce la Festa delle bambole? L’usanza trae origine dall’antico cerimoniale delle bambole fluttuanti, dell’Hina Nagashi. Questi giocattoli di paglia venivano posti su una barca da far scendere dal fiume fino al mare, in modo da allontanare la cattiva sorte. Poi, i giapponesi decisero di conservare le bambole per evitare eccessivi sprechi, dato che l’intero set è generalmente molto caro.

Una curiosità legata a questo evento è che se le bambine tenevano per troppo tempo le bambole esposte, poi, da grandi non si sposavano.

Gli eventi più belli della Festa delle bambole

Il 3 marzo è una data importante per ogni giapponese e tanti sono gli eventi organizzati in occasione della Festa delle bambole in Giappone. In particolare, Al Keyo Plaza Hotel di Tokyo si può vedere un’esposizione di 6800 esemplari di bambole e oggetti di ceramica che rimane aperta fino al 28 marzo, chiamata “Hina-matsuri through Tea Ceremony Culture and Hanging Art”. Si potranno ammirare tantissime bamboline cucite a mano dall’artista Mitsuyo Matsuo utilizzando i tessuti dei kimoni.

Ancora spicca il Tomo Machinami Hina Matsuri Doll Festival, a Fukuyama. Si potrà camminare nella parte antica della città, circondati da bamboline tipiche Hina che vengono esposte dalle famiglie di oltre 100 case. festa delle bambole, festa delle bambole

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui