Legittimo lo spoil system dei segretari comunali

0
345
dissesto Comune catania corte dei conti

La Corte costituzionale si è espressa sullo spoil system dei segretari comunali, è legittimo. L’incarico decade automaticamente al termine del mandato del sindaco che lo ha nominato.

Non è incostituzionale la disposizione del testo unico degli enti locali secondo cui il segretario comunale resta in carica per un periodo corrispondente a quello del sindaco che lo ha nominatoe cessa automaticamente dall’incarico al termine del mandato di quest’ultimo.

L’incarico decade con il mandato del sindaco

Lo ha stabilito la Corte costituzionale nella sentenza n. 23, depositata oggi (relatore Nicolò Zanon), dichiarando non fondata una questione di legittimità costituzionale sollevata dal Tribunale di Brescia, che dubitava del meccanismo descritto, per supposta violazione dei principicostituzionali di imparzialità e continuità dell’azione amministrativa (articolo 97 Costituzione). I giudici costituzionali hanno messo in luce che l’evoluzione della normativa sul segretario comunale, prima e dopo l’entrata in vigore della Costituzione, è ispirata da concezioni assai diverse, alla ricerca di punti di equilibrio fra due esigenze non facilmente conciliabili: il riconoscimento dell’autonomia degli enti locali, da una parte; la necessità di garantire adeguati strumenti di controllo della loro attività, dall’altra.

La figura del segretario comunale nello statuto

La Corte spiega che se da un lato il segretario comunale è funzionario statale assunto per concorso, dall’altro è preposto allo svolgimento effettivo delle sue funzioni attraverso una nomina relativamente discrezionale del sindaco. La revoca, durante il suo mandato, può essere messa in atto solo  per violazione dei doveri d’ufficio.  Al termine del mandato del sindaco che lo ha nominato cessa automaticamente. Il segretario però mantiene il suo status giuridico ed economico e del suo rapporto d’ufficio. Rimane, infatti, iscritto all’albo nazionale dei segretari comunali. Se manca la conferma da parte del nuovo sindaco, resta pertanto a disposizione per successivi incarichi presso altri comuni.

Vuoi rimanere sempre connesso?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui