Verso incontro M5S sulla Tav, parlamentari contrari. Suriano: “Sono per la linea dura”

0
731
Riforma Referendum Simona Suriano

In vista dell’incontro di stasera dei parlamentari del M5S sulla Tav noi di Free Press Online abbiamo sentito la deputata pentastellata Simona Suriano, lei ci ha confermato che i parlamentari sono contrari alla realizzazione dell’opera.

Suriano (M5S): “Sono per la linea dura”

In attesa dell’incontro tra tutti i parlamentari del M5S, Luigi Di Maio e il premier Giuseppe  Conte, la redazione di Free Press Online ha contattato la deputata pentastellata Simona Suriano. L’esponente del M5S ci ha confermato che i parlamentari grillini sono per non fare eseguire i lavori della Tav. “Sono per la linea dura – ha detto – dobbiamo rispettare gli impegni presi nel contratto di governo. Sulle grandi opere si è detto sarebbero state valutate in base all’analisi costi-benefici“. La deputata ha inoltre ricordato che sulla Tap, rescindere dal contratto non era conveniente e pertanto all’opera è stato dato lo sta bene. Caso contrario invece per la Tav dove “l’analisi ha dimostrato invece il contrario e che la sua realizzazione porta a delle perdite“. “Stasera, saremo aggiornati sul vertice“, ha spiegato Suriano.

Il Telegram di Di Maio

Nel tardo pomeriggio su Telegram Di Maio rompe gli indugi e manda un messaggio ai parlamentari del Movimento. Nel testo riportato da Ansa si legge “Sulla strategicità dell’opera abbiamo ragione su quello che abbiamo sempre sostenuto. Passano sempre meno merci rispetto alle previsioni e gli aumenti futuri non giustificano l’opera. Lato passeggeri invece, durante il vertice di ieri, i tecnici ci hanno mostrato che per raggiungere il break-even per fattibilità lato passeggeri, servirebbero ogni 30 milioni di costo unitario, almeno 7 milioni di passeggeri all’anno“.

Fino a che punto il M5S è disposto a dire no alla realizzazione dell’opera? Si arriverà fino al punto di fare cadere il Governo ed “andare tutti a casa” come paventato da qualcuno nei scorsi scorsi? Perché  Salvini oggi ha detto, durante la visita in Sicilia che è stato eletto “per sbloccare i cantieri delle grandi opere“, Il M5S invece è contro gli sprechi. E la Tav come la vogliamo definire se non uno spreco?

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui