Siracusa, sparano verso abitazione pregiudicato. Video

0
468
sparano verso abitazione pregiudicato Siracusa

In provincia di Siracusa, due giovani, a bordo di uno scooter, sparano verso l’abitazione di un pregiudicato agli arresti domiciliari. I due sono stati arrestati.

Sparano verso la casa di un pregiudicato

L’operazione anticrimine è stata condotta congiuntamente dalla Polizia di Stato e dalle Fiamme Gialle aretusee. La scena  è ripresa dai sistemi di video sorveglianza collocati nelle vicinanze dell’abitazione. I giovani non hanno avuto scrupoli a sparare in pieno giorno  e a volto scoperto, non curanti del pericolo per l’intera collettività.

Identificati 2 giovani

Sul posto passava però casualmente un militare della Guardia di Finanza, che ha assistito alla scena. Le Forze dell’Ordine hanno iniziato le attività investigative setacciando il territorio e visionando le immagini registrate da un sistema di video sorveglianza nei paraggi. I due giovani identificati sono di 19 e 20 anni. Si tratta di due pregiudicati G.M. e A.G.

Le indagini effettuate hanno permesso, inoltre, di accertare che il gesto intimidatorio deve ricondursi a vecchi rancori fra i giovani e la figlia del pregiudicato: nella notte dell’11 agosto 2018, gli indagati erano rimasti coinvolti in una rissa dopo essere evasi, tra l’altro, dagli arresti domiciliari. Il Gip del Tribunale di Siracusa, su richiesta del P.M. titolare delle indagini, ha disposto – in considerazione della pericolosità degli indagati e della gravità dei fatti – l’applicazione della misura cautelare in carcere.

Vuoi rimanere sempre aggiornato? 
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui