Ragusa, extracomunitario aggredisce educatrice. Denunciato

0
101

Un extracomunitario aggredisce la sua educatrice, pertanto è stato denunciato dai militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Ragusa.

Extracomunitario denunciato per atti di violenza

Le attività investigative da parte dei Carabinieri del capoluogo ibleo hanno avuto origine a seguito di una segnalazione nel mese di febbraio. All’interno di una casa famiglia l’extracomunitario era stato protagonista di un grave episodio di violenza. I militari dell’Arma hanno pertanto svolto le indagini cominciando dal raccogliere le testimonianze di coloro che avevano assistito all’episodio. Grazie all’esperienza e sensibilità degli inquirenti è stato descrivere, nei particolari ed in modo adeguato, i comportamenti del giovane extracomunitario.

L’accusa è di lesioni aggravate

L’Arma dei Carabinieri, infatti, svolge una costante opera di monitoraggio delle strutture presso cui sono ospitati i cittadini extracomunitari. Il fine è quello di evitare episodi che possano turbare sia la serenità degli operatori che l’ordine e la sicurezza pubblica. Nel caso particolare, la raccolta degli indizi ha reso possibile il deferimento a piede libero del giovane all’ Autorità Giudiziaria. L’accusa per l’extracomunitario è di lesioni aggravate.

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui