La vita di una siciliana in America: ecco come si festeggia San Patrizio

0
139
La vita di una siciliana in America

Carissimi lettori di Free Press Online, vi sono mancata? Due settimane di silenzio sono tante anche per me, ma eccomi di nuovo qui per raccontarvi le mie avventure nella rubrica La vita di una siciliana in America.
Dunque eccomi qui per raccontarvi (scusate la ripetizione) il giorno di San Patrizio, che si festeggia il 17 marzo. Questo è uno dei santi patroni d’Irlanda e che in gran parte celebra la cultura irlandese-americana negli Stati Uniti.

La vita di una siciliana in America: Saint Patrick’s Day!

Dunque, dunque, dunque… Cari lettori di Free Press Online sono sicura in cosa consiste il Saint Patrick’s Day, ovvero il giorno di San Patrizio, anche perché ho scoperto con grande sorpresa che questo viene festeggiato anche in Italia, (Proprio adesso che io mi trovo in America, ma pazienza). La vita di una siciliana in America

Continua dopo la foto

La vita di siciliana in America

Comunque sia facciamo un ripasso veloce: le celebrazioni di San Patrizio si concentrano su festa che hanno come tema le cose più belle della tradizione irlandese ovvero bevande e cibo. Molte persone entrano nello spirito vestendosi con abiti verdi e mangiando cibo verde. I club e i pub irlandesi, presenti anche in America ovviamente, ospitano spesso feste o occasioni speciali. Le grandi sfilate delle strade segnano il giorno di San Patrizio come sulla fifth Ave in New York che sono un puro spettacolo molto maestoso, proprio come vuole la tradizione anglosassone. La vita di una siciliana in America

“Ah, ma oggi è San Patrizio…”

Presa dai miei mille impegni diciamo che mi sono accorta fosse un giorno festivo solo dopo aver notato che tutto vedere intorno a me. Una trasformazione improvvisa e poi la lampadina nel cervello: “Ah, ma oggi è San Patrizio….“.
Ricordo che erano le 13:00 e mi trovavo a pranzo con il mio fidanzato un quick brunch, immaginate la mia espressione in quel momento.

Continua dopo la gallery

Torno a ribadire un mio personale pensiero: ciò che più mi sorprende e cattura di volta in volta il mio interesse è la naturale capacità degli americani nell’essere sempre così organizzati e nel voler celebrare ogni evento in modo molto ‘sfarzoso’.

Ecco come si festeggia San Patrizio

Il clima a San Patrizio è quello di festa e ovviamente all’insegna di birre irlandesi: Guinness a go go… Un sogno! Io comunque sia ho festeggiato San Patrizio insieme ai miei amici e il mio fidanzato. Yvonne è un incredibile cuoca tedesca e vive in casetta ‘american style’ davvero troppo carina e che ogni volta mi regala la sensazione di vivere dentro uno di quei film trasmessi nei canali televisivi italiani.

Continua dopo il video

A stappare la prima Guinness sono stata proprio io. Ad ogni modo l’usanza prevede il cucinare insieme, una cosa che amo, e allestire una meravigliosa tavola a tema Saint Patrick’s Day. Il piatto tipico? Il corned beef, semplice e popolare.
Carne di manzo trattata con sale grosso e cotta a lungo in forno, ad essa sono state associati vegetali cotti con burro. La vita di una siciliana in America

La seconda portata sono i classici wurstellone con purè di patate. All’insegna del detto “grassi e felici”. Nel menù non potevano mancare chiaramente il dessert, tenetevi forte questo è il pezzo forte: la Guinness cheesecake!

Continua dopo la foto

A parte i kg in più che sto mettendo in America, devo dire che assaggiare culture e tradizioni mi sta proprio piacendo, soprattutto quando condividi un pasto… Condividere è uno dei miei verbi preferiti. La vita di una siciliana in America

Se vi va, lasciate un commento, seguitemi e contattatemi su Instagram: _step_by_steph (Clicca Qui)La vita di una siciliana in America

Stefania spinali

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui