Livorno, un uomo arrestato per tentata violenza nei confronti di tre ragazze sotto i 14 anni

0
364
ragazzi e social

Ancora abusi sessuali su ragazze, questa volta le vittime in questione non hanno ancora compiuto i 14 anni di età. A Livorno un uomo è stato arrestato dai militari dell’arma dei carabinieri per tentata violenza sessuale su minori. Ecco cos’è successo.

Livorno, tentata violenza nei confronti di tre ragazze

Nel corso della mattinata di sabato 23 marzo, i Carabinieri della Stazione di Ardenza, con il supporto di personale della Sezione Operativa della Compagnia di Livorno, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, con applicazione della misura degli arresti domiciliari nei confronti di un quarantaduenne, già noto alle forze dell’ordine per ‘stalking‘, questa volta accusato di tentata violenza sessuale nei confronti di minorenni, con le aggravanti di aver reiteratamente posto in essere la condotta nei confronti di infraquattordicenni, con l’uso di un coltello, in alcune circostanze anche travisato e nei pressi di istituti scolastici. Livorno tentata violenza sessuale su minori

Le indagini da parte dei carabinieri di Ardenza, sono cominciate il 13 marzo scorso la mamma di una ragazzina di 11 anni ha segnalato ai militari il tentativo di un uomo di avvicinare la figlia con l’intento di adescarla.

Continua dopo la foto

Arrestato vandalo innamorato domodossola

Vittime adescate anche i social network

Le indagini avviate dai militari hanno permesso così di scoprire che il quarantaduenne livornese era riuscito ad adescare altre vittime in modi differenti. Le ragazze venivano avvinate da questo con volto travisato per essere poi minacciate con un coltello e non solo. Questo cercava di contattare le vittime anche attraverso i social network.

Successivamente è emersa così l’appurata pericolosità delle condotte poste in essere dal quarantaduenne, la delicatezza e la gravità della situazione, richiedendo assoluta tempestività. Gli investigatori sono riusciti a fare emergere e dare opportuna rilevanza alla pericolosa personalità del soggetto, con un anomalo interesse nei confronti di ragazze minorenni, peraltro non ancora quattordicenni. Livorno tentata violenza sessuale su minori
Per appurare l’estrema pericolosità dell’uomo livornese, è stata fondamentale la celerità con cui sono stati eseguiti tutti gli accertamenti, la sensibilità e la vicinanza, assolutamente necessarie, mostrate dai militari e dalla magistratura livornese.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui