Domenica In tra sorprese e confessioni: in studio il marito di Mara Venier e Rocio Munoz Morales

1
1039
domenica in tra sorprese e confessioni

Una puntata ricca quella di Domenica In tra sorprese e confessioni interessanti che rivelano importanti retroscena. In studio, senza preavviso, il marito di Mara Venier e Rocio Munoz Morales che racconta dei particolari su Raoul Bova.

Domenica In tra sorprese e confessioni: il marito della Venier

Nicola Carraro, marito di Mara Venier, entra a sorpresa in studio mentre Peppino di Capri suona e canta Champagne, portando con sé una rosa rossa. La conduttrice è palesemente commossa e senza parole. La presenza del marito negli studi era già noto, ma nessuno sapeva del gesto romantico che lui aveva in serbo per lei.

Per brindare ad un incontro… non potevo trattenermi. Ho sentito che in sogno ti sei fidanzata con Al Bano e allora mi sono veramente preoccupato“, esordisce Nicola Carraro riferendosi al racconto del sogno di Mara Venier a Rocio Munoz Morales in occasione della sua intervista.

E poi conclude: “Per tutte le domeniche in cui ci ha fatto piangere e ridere. Complimenti per la trasmissione, signora Venier” e un sorriso sincero, dolce e imbarazzato della conduttrice chiude il magico momento.

I retroscena su Raoul Bova di Rocio Munoz Morales

Ospite in puntata anche Rocio Munoz Morales che ha aperto la trasmissione di Domenica In del 31 marzo 2019. Proprio lei è la compagna di Raoul Bova con il quale ha avuto due figlie. A cuore aperto, ha raccontato ai salotti di Mara Venier: “Non sono stata io a volere l’amore con Raoul, è stato il mio cuore. Sono capitate cose difficili da controllare. Quando ho scoperto di essere incinta mi sono ca***a sotto, ma ora sono la mia ragione di vita, un regalo dall’alto. Sono una mamma un po’ hippie, lui è più severo“.

E poi spiega: “Quando sono rimasta incinta Raoul era in Colombia per lavoro, sono anche andata a Bogotà a trovarlo. Gravidanza vissuta da sola? No, c’era anche FaceTime“.

Continua dopo la foto

raoul bova e la compagna
Fonte Foto: gazzzetta.it

 

Oggi come 4 anni fa

Nuova commozione per la compagna di Raoul Bova che, nel rivedere una puntata in cui era stata ospite 4 anni fa a L’Arena di Massimo Giletti e nella quale era scoppiata in lacrime dopo la canzone Guerriero di Marco Mengoni, ripete la stessa scena.

E poi, abbraccia la Venier e aggiunge: “Ero in Italia da un anno, ho avuto l’occasione di condurre Sanremo. Io invece non capivo quanto fosse importante, ero inconsapevole. Mi dicevano: ‘Sei matta? È un casino’, e io dissi: ‘Devo farlo’ e le cose sono andato molto bene. Avevo tanta paura del giudizio, mi sentivo fragile. Il mio guerriero? Raoul mi aveva riempito il camerino di rosse rosse e mi aveva scritto il testo di una canzone“.

Successivamente, Rocio Munoz Morales conclude: “Non mi sono innamorata subito, ma ora mi innamoro di nuovo ogni giorno, siamo complici. Il matrimonio? E che ne so…”.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui