Autonomia differenziata, domani a Catania assemblea regionale. Usb fra i promotori

0
283

Domani 6 aprile, a Catania, l’USB è fra i promotori dell’assemblea che sancirà in Sicilia la costruzione dei COMITATI TERRITORIALI CONTRO  l’Autonomia differenziata.

Domani assemblea contro l’autonomia differenziata

L’impegno contro il regionalismo secessionista dei ricchi ha già visto l’USB il15 febbraio, a Roma, organizzare il presidio davanti a Montecitorio, e il 9 marzo a Napoli, promuovere l’ assemblea nazionale indetta dalla Piattaforma IL SUD CONTA. Sullo stesso tema, a cura di alcune federazioni del Sud, si sono già svolti incontri dell’USB aperti a delegati, militanti e simpatizzanti.

L’impegno dell’Usb

L’impegno dell’USB nella costruzione dei Comitati Territoriali nell’ambito della Piattaforma IL SUD CONTA è un impegno  di lotta per dare voce nei singoli territori alle comunità, ognuna con le proprie specificità territoriali, culturali e sociali, contro  il Secessionismo dei ricchi;
un impegno di lotta per la difesa della Scuola pubblica statale e della Sanità pubblica che, insieme ad altri settori primari, con la ratifica della regionalizzazione secessionista, subirebbero un ulteriore e pesante attacco verso la privatizzazione e le gabbie salariali; un impegno di lotta per chiedere il blocco della ratifica dell’Autonomia Differenziata, avviata dai governi a guida PD e sancita dall’attuale governo Lega-M5S.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui