Anziano uccide sorella gravemente malata

0
389
Violenza sessuale centro massaggi como polizia

Un anziano signore di 73 anni uccide a Sondrio la sorella, di 87 anni gravemente malata. Dopo l’omicidio l’uomo si è recato in questura e si è costituito.

Anziano uccide sorella malata

La Polizia giudiziaria della Procura di Sondrio ha messo in stato di fermo Giulio Paganoni, di anni 73. L’uomo è andato questa mattina in Questura ed ha raccontato di aver ucciso la sorella Andreina, di 87 anni, gravemente malata. L’uomo pare che abbia soffocato la donne con un cuscino. L’anziana signora versava in pessime condizioni di salute sia per l’età ed anche perché era stata colpita mesi fa da un ictus.

Dopo l’omicidio racconta tutto in Questura

La Polizia si è recata, a seguito del racconto dell’uomo, sul luogo dell’omicidio in via Torelli 61 nel quartiere Sud Ovest a Sondrio. Per tutta la mattinata Giulio Paganoni è stato interrogato in Questura. In tarda mattinata è arrivata la decisione della Procura di Sondrio, cdi disporre il fermo di Pg per l’uomo, accusato di omicidio volontario.

Persone tranquille e cordiali

Gli abitanti del quartiere dove l’uomo abitava lo conoscevano come tranquillo e riservato. Era dipendente Enel in pensione da anni. La sorella era una gentile signora sempre sorridente nonostante i gravi problemi di salute. La cordialità della donna era riconosciuta da tutti.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui