Marsala, Gianni Genna trovato morto: era scomparso da sabato 6 aprile

1
346
Marsala Gianni Genna trovato morto

Nuova tragedia a Marsala, dopo la scomparsa e la morte di Nicoletta Indelicato, Gianni Genna di 27 anni è stato trovato morto nelle campagne di Contrada Ciavolotto. Il giovane era scomparso dalla città sabato 6 aprile 2019.

Marsala, Gianni Genna trovato morto

La storia si ripete a Marsala? Solo poche settimane fa Nicoletta Indelicato, ragazza di 25 anni, è uscita da casa per non farvi più ritorno. Giorni dopo la sua scomparsa la giovane è stata trovata nelle campagne di Sant’Onofrio, uccisa con 12 coltellate dal suo presunto assassino reo confesso Carmelo Bonetta. Quella sera insieme a lui anche l’amica della vittima, Margareta Buffa. Nel corso della giornata di sabato 6 aprile del 2019, un altro giovane è scomparso nella città di Marsala, si tratta di Gianni Genna di soli 27 anni è stato trovato morto oggi nelle campagne di Contrada Ciavolotto.

Gianni Genna aveva dei precedenti penali?

Secondo quanto reso noto dal Giornale di Sicilia, Gianni Genna era ben conosciuto alle forze dell’ordine. Il ragazzo di 27 anni nel 2017 è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Petrosino per detenzione di 37 grammi di marijuana, a seguito di un inseguimento in auto. Gli inquirenti sono a lavoro al fine di ricostituire la dinamica dell’accaduto, il movente e scoprire così chi ha ucciso il ragazzo.

L’ultima volta che Gianni Genna è stato visto in vita si trovava al pub con gli amici, dopodiché il ragazzo è svanito nel nulla e trovato cadavere solo oggi nella campane di Contrada Ciavolotto. A commentare l’accaduto è stato l’avvocato della famiglia di Gianni Genna,  Luigi Pipitone: “Gianni era un ragazzo non violento. Aveva qualche piccolo problema, ma era buono“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui